La Nostra Storia

Edmond Kaiser, giornalista e attivista, fonda a Losanna Terre des Hommes “movimento di aiuto immediato e diretto all’infanzia”.Viene adottata la Carta di Terre des Hommes, manifesto di denuncia e di azione a favore dei diritti dell’infanzia, che definisce la mission di TDH.

Terre des Hommes Italia diventa Fondazione.
Nasce, su iniziativa di un gruppo di professionisti, imprenditori ed esponenti della società civile, l’associazione Terre des Hommes Italia.
Terre des Hommes Italia interviene a favore delle popolazioni colpite dal conflitto in Kossovo. È il primo intervento di emergenza di Terre des Hommes Italia.
Terre des Hommes Italia organizza il Convegno Internazionale “International Criminal Court and Children’s Voice” per il lancio della Campagna internazionale per il riconoscimento dei crimini contro l’infanzia quali crimini contro l’umanità nello Statuto della Corte Penale Internazionale, nota come “Appello di Losanna”.
Organizza a Genova il Convegno “Il Bambino e la violenza sessuale”. È l’inizio di un impegno che culminerà con le campagne Internazionali “Stop Child Trafficking” e “Please Disturb”.
l’11 e 12 luglio a Roma Terre des Hommes organizza Il convegno internazionale “Il traffico dei minori: piccoli schiavi senza frontiere” che darà una spinta decisiva all’emanazione della Legge 228/2003 “Misure contro la tratta delle persone”.
Terre des Hommes organizza a Roma la Tavola Rotonda “La legge contro il traffico di persone: parlano le procure”, sull’analisi ed efficacia della L.228/03 a un anno dalla sua emanazione.
Con la prima edizione italiana del Child Guardian Award Terre des Hommes mette per la prima volta al centro dell’attenzione di un premio l’uso dei bambini nella pubblicità.
L’emergenza Tsunami impegna Terre des Hommes Italia nel soccorso dei bambini e delle popolazioni della Thailandia e dell’Indonesia.
Terre des Hommes lancia la campagna IO Sono presente per la promozione del diritto all’istruzione primaria dei bambini
Terre des Hommes è in prima linea nella risposta all’emergenza Haiti. Nel 2010 lancia anche la Campagna Tutti in campo per i bambini per denunciare il rischio di traffico di bambini in occasione dei mondiali di calcio in Sudafrica. Nel 2010 il movimento internazionale Terre des Hommes compie i suoi primi 50 anni.
Terre des Hommes accoglie e fa propria la Giornata Mondiale delle Bambine proclamata dall’ONU e lancia indifesa, una campagna triennale per garantire alle bambine istruzione, salute, protezione dalla violenza e dagli abusi.
Terre des Hommes, insieme a Action Aid, Amref, WWF e Save The Children fonda Agire, il network per la risposta alle emergenze subito attivo in Bangladesh e poi in Birmania. E’ il primo esempio di questo tipo di network in Italia.
Terre des Hommes lancia la campagna IO Proteggo i bambini per la Prevenzione della violenza e degli abusi sui bambini. Simbolo della campagna è un Fiocco Giallo.
Sulle sponde di Lampedusa arrivano ogni giorno decine di bambini e adolescenti che scappano da guerre e fame, alla ricerca di una vita migliore.Per loro Terre des Hommes ha avviato il progetto FARO per offrire assistenza legale e giuridica ai minori migranti in arrivo in Italia, permettendo loro di orientarsi tra le procedure di accoglienza vigenti in Italia e conoscere i diritti a loro riconosciuti nel nostro Paese.

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This