Lavora con noi

lavora-con-noi


Mediatore – Hub Milano

Terre des Hommes nell’ambito del progetto FARO è alla ricerca di un mediatore da inserire nella propria equipe di Milano presso l’HUB di Milano, di via Mambretti 120.

Mansioni:
Il/la candidato/a avrà il compito di assistere i migranti in arrivo e transito presso l’HUB di Milano con attività di primo orientamento e informazioni sul:

  • funzione dell’HUB e servizi in esso previsti
  • sistema di accoglienza italiano
  • servizi accessibili sul territorio
  • informazioni basiche di carattere giuridico legali per una prosecuzione del viaggio consapevole

Attenzione particolare dovrà essere riservata ai minori non accompagnati onde poter offrire un’assistenza mirata e una protezione ogni qualvolta possibile, nel rispetto della condizione del minore e delle sue progettualità.

Il/la candidato svolgerà le sue funzioni in autonomia riportando settimanalmente alla sede centrale lo stato di avanzamento del lavoro e un aggiornamento puntuale dei flussi, delle problematiche riscontrate tra gli ospiti, delle priorità su cui intervenire.
Il candidato, nel caso siano individuati casi particolarmente vulnerabili e / o situazioni che richiedano una pronta assistenza legale dovrà fare riferimento al consulente legale di Terre des Hommes indicato dalla sede.

Requisiti
– Minimo due anni di esperienza in contesti legati all’accoglienza dei migranti e preferibilmente dei minori non accompagnati su Milano
– Conoscenza del funzionamento del sistema italiano di accoglienza relativamente agli aspetti funzionali allo svolgimento della propria attività.
– Conoscenza Tigrino, Inglese e/o francese e arabo
– Preferibile residenza a Milano
– Patente B

Luogo di lavoro: Milano, HUB
Durata: 4 mesi prorogabili, da giugno 2016
Tipologia contratto: contratto prestazione occasionale
Termine invio candidature: 10 giugno 2016

Scrivere e inviare cv a f.giannotta@tdhitaly.org.

Amministratore senior – Nord Iraq

Fondazione Terre des Hommes Italia assiste 100.000 bambini e 400.000 persone attraverso 90 progetti in 22 paesi. Implementa programmi e progetti in ambito educativo, di salute, protezione e diritti dei bambini.
Terre des Hommes Italia sta intervenendo in Nord Iraq con diversi progetti di Aiuto Umanitario sia per i profughi siriani che gli sfollati Iracheni. I progetti hanno l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi erogati a favore dell’infanzia e adolescenza nel Governatorato di Erbil. Terre des Hommes Italia è alla ricerca di un cooperante per il ruolo di amministratore dei progetti finanziati da donatori pubblici e privati.

Figura richiesta: Amministratore Senior
Destinazione: Nord Iraq – Kurdistan – Erbil
Durata: 9 mesi – rinnovabili
Partenza prevista: Entro fine maggio 2016

Descrizione del ruolo:

  • Responsabile della gestione amministrativa e finanziaria del progetti e della delegazione di Erbil secondo le procedure di Tdh e dei vari donatori
  • Redazione e finalizzazione di rendiconti finanziari dei diversi progetti secondo le procedure di Tdh e di vari donatori in collaborazione con i Capi Progetto e, l’amministratore del progetto e il responsabile amministrazione della sede principale in Italia
  • Sarà responsabile della corretta tenuta e archiviazione della documentazione amministrativa dei progetti nella sede di Erbil.
  • Sarà incaricata/to della gestione delle risorse umane in collaborazione con il Rappresentante Paese.
  • Sarà incaricato della logistica in collaborazione con il logista locale.

Requisiti necessari:
– laurea in discipline economiche/diploma di ragioneria
– Almeno tre anni di competenze e esperienza in gestione amministrativa e finanziaria di progetti di cooperazione finanziati UNICEF – ECHO – MAE.
– Precedenti esperienze di almeno 3 anni in progetti di cooperazione all’estero, preferibilmente in Medio Oriente, sarà titolo preferenziale.
– competenze ed esperienza in progetti di aiuto umanitario a favore dell’infanzia;
– competenze/abilità relazionali sia in riferimento ai rapporti istituzionali che a quelli interpersonali e con le comunità di riferimento; 
– buona conoscenza ed utilizzo dei programmi applicativi del pacchetto “office”
– buona conoscenza dimostrata di programmi di contabilità e gestione progetti;
– ottima conoscenza parlata e scritta della lingua Inglese certificata;
– Conoscenza della lingua araba sarà titolo preferenziale
– disponibilità e capacità a lavorare in team;
– conoscenza e condivisione della missione e dell’identità della ONG;
– attitudine a lavorare in situazioni di stress e in contesti socio-politici e d’emergenza complessi, buona capacità di adattamento e di gestione in autonomia delle proprie attività, capacità di risoluzione di problemi, flessibilità e affidabilità;

Contatti
Inviare la propria candidatura (CV in formato europeo, lettera di motivazione con indicazione di almeno tre referenze con email e numero di telefono; autorizzazione al trattamento dei dati personali in base al D.Lgs 196/2003 ) via e-mail a: info@tdhitaly.org.
indicando il riferimento: Amministratore Senior Nord Iraq – Nome e Cognome
Solo i CV selezionati saranno contattati.

data chiusura: 01/05/2016

Sociologo

Terre des Hommes nell’ambito del progetto FARO “Supporto psicologico e psicosociale ai minori stranieri non accompagnati ed alle famiglie con bambini, in arrivo in Italia, via mare” è alla ricerca di un sociologo/a da inserire nella propria equipe per lo svolgimento di attività psicosociali in Sicilia.

Mansioni:

  • Il/la candidato/a entrerà a far parte dell’equipe impegnata nel progetto FARO in Sicilia – provincia di Siracusa.
  • Il/la candidato/a avrà il compito di identificare e implementare le attività psicosociali più adatte al contesto, per: orientare i minori nelle strutture di accoglienza; aiutarli a riacquisire una propria dignità e consapevolezza del sé; stimolare meccanismi di resilienza; trasmettere una conoscenza basica della lingua italiana; accompagnarli nel processo di analisi delle proprie competenze per un migliore inserimento sociale, una volta trasferito nelle comunità di accoglienza definitiva. Tali attività dovranno tenere conto della metodologia adottata dalle precedenti edizioni di Faro ed essere implementate nel suo rispetto.
  • Il candidato avrà il coordinamento dell’area psicosociale ma sarà tenuto a organizzare le proprie attività nel rispetto delle disposizioni del field officer e a condividere con l’equipe tutta report settimanali di aggiornamento da inviare alla sede centrale.
  • Il/la candidato svolgerà le sue funzioni in autonomia ma in stretta collaborazione con gli altri membri dell’equipe incaricati delle attività di supporto psicologico e di mediazione e opererà nel rispetto delle direttive impartite dal referente progetto Faro di sede a Milano.
  • Il candidato sarà inserito in un’equipe costituita da: psicologo e mediatore. Quest’ultimo sarà di supporto a entrambe le aree psicologica e psicosociale. Pertanto nell’organizzazione e gestione di talune attività il candidato potrà essere coadiuvato dal mediatore culturale arabofono

Requisiti:
Minimo due anni di esperienza in contesti legati all’accoglienza dei migranti e preferibilmente dei minori non accompagnati.
Conoscenza del funzionamento del sistema italiano di accoglienza relativamente agli aspetti funzionali allo svolgimento della propria attività.
Conoscenza lingua inglese e francese.
Preferibile residenza in Sicilia.
Uso corrente di pc: word, excel e di skype.
Patente B

Luogo di lavoro: Sicilia (provincia di Siracusa).
Durata: 6 mesi prorogabili, da giugno 2016
Tipologia contratto: contratto collaborazione a progetto
Facility: alloggio e auto sono messe a disposizione dal progetto

Scrivere e inviare cv a f.giannotta@tdhitaly.org.

Termine invio candidature: 15 aprile 2016

Mediatore

Terre des Hommes nell’ambito del progetto FARO “Supporto psicologico e psicosociale ai minori stranieri non accompagnati ed alle famiglie con bambini, in arrivo in Italia” è alla ricerca di un mediatore arabofono da inserire nella propria equipe.

Mansioni:

  • Il/la candidato/a entrerà a far parte dell’equipe impegnata nel progetto FARO.
  • Il/la candidato/a avrà il compito di supportare le attività psicosociali condotte dal sociologo /a coadiuvandolo nell’organizzazione delle stesse e nella loro realizzazione.
  • Il/la candidato svolgerà una funzione ponte tra i ragazzi accolti nel Centro e l’equipe, rendendo fluido il dialogo tra l’equipe e i beneficiari.
    In caso di bisogno il mediatore potrà essere chiamato a supportare anche l’attività dello psicologo, accompagnandolo nei colloqui alla persona, laddove strettamente indispensabile.
  • Il/la candidato svolgerà le sue funzioni in autonomia ma in stretta collaborazione con gli altri membri dell’equipe incaricati delle attività di supporto psicologico e nel rispetto delle regole e indicazioni del referente di progetto Faro presso la sede centrale di Terre des Hommes.
  • Il referente locale di progetto sarà identificato alla firma del contratto e/o a inizio attività.

Requisiti:
Minimo due anni di esperienza in contesti legati all’accoglienza dei migranti e preferibilmente dei minori non accompagnati.
Conoscenza del funzionamento del sistema italiano di accoglienza relativamente agli aspetti funzionali allo svolgimento della propria attività.
Precedente esperienza in attività di sostegno psicosociale o educativo in favore di migranti e/o di persone in contesti di estrema vulnerabilità.
Ottima conoscenza della lingua araba + conoscenza di altra lingua (inglese o francese).
Uso corrente di pc: word, excel e di skype.
Patente B

Durata: 6 mesi prorogabili
Tipologia contratto: contratto da definirsi in base al profilo del candidato
Facility: alloggio e auto sono messe a disposizione dal progetto
Luogo di lavoro: Italia

Scrivere e inviare cv a v.ferrara@tdhitaly.org.

Capo progetto in Mauritania

Posto: Capo progetto
SIGLA: MAUNUT
Chiusura vacancy: 30/01/2016
Durata contratto: 12 mesi
Data di partenza prevista: 15-20 febbraio 2016

Profilo del posto
Sarà il coordinatore di un programma di nutrizione per bambini 0-6 anni finanziato su fondi ECHO che si sviluppa in Assaba regione desertica centrale del paese.
Sara responsabile del l’esecuzione delle attività di progetto per il raggiungimento degli obiettivi, che mirano alla riduzione della malnutrizione infantile attraverso un supporto alle strutture sanitarie locali, campagne di depistaggio condotte con l’ausilio di ONG locali, implicazione delle madri ed un miglioramento della produzione orticola attraverso l’implementazione di orti dimostrativi idroponici.
Rappresenterà la Fondazione presso le autorità e le istituzioni locali ed il finanziatore
Coadiuvato da un responsabile amministrativo espatriato, garantirà la corretta tenuta della contabilità di progetto compresa la gestione del personale ch provvederà a selezionare ed assumere e l’osservanza di tutte le procedure richiesta dai finanziatori. Avrà la responsabilità dei conti bancari di progetto. Parteciperà alle riunioni di coordinamento di settore e sarà l’ interlocutore del responsabile di ECHO a Nouakchott.
Sarà responsabile della redazione dei rapporti narrativi e finanziari periodici e finali richiesti.

Caratteristiche richieste

  • Capacità di adattamento in climi arido desertici
  • Capacità di gestione di progetti in contesti difficili, comprovata da un’esperienza nel ruolo di project manager di almeno 4 anni documentabile.
  • Conoscenza gestione di progetti ECHO
  • Ottima conoscenza della lingua francese parlata e scritta (astenersi chi non in possesso di questa indispensabile caratteristica); auspicabile inglese.

Stipendio commisurato alle capacità.
Scrivere a d.vergari@tdhitaly.org citando in oggetto il codice MAUNUT.

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative