foto-violenza

Al via a Milano il primo corso universitario per riconoscere e prevenire le violenze sui bambini promosso da Terre des Hommes

12 novembre, 2014

Inizia venerdì 14 novembre 2014 il Primo Corso di Perfezionamento in “Diagnostica del Child Abuse and Neglect” per medici di Medicina generale e pediatri all’Università Statale di Milano.

 

Promosso da Università Statale di Milano in collaborazione con Terre des HommesOrdine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Milano e Soccorso Violenza Sessuale e Domestica (SVSeD), questo corso è il primo esempio in Italia di corso universitario che affronta il tema del maltrattamento sui bambini portandolo all’attenzione di tutte le discipline del curriculum studiorum di un medico.

 

Il corso infatti punta a preparare i medici  a riconoscere tutti i segni del maltrattamento e degli abusi sui bambini in modo trasversale e a gestire i casi in modo tempestivo e professionale:  dalla diagnosi precoce alle modalità di segnalazione alle autorità competenti il corso offre al medico una preparazione completa e a tutto tondo sul tema, mai proposta prima da alcun ateneo italiano.

 

“Riconoscere, segnalare precocemente una potenziale situazione di maltrattamento può prevenire ulteriori abusi su un minore e garantirgli la protezione di cui ha bisogno”, dichiara Federica Giannotta, Responsabile Advocacy e Programmi Italia Fondazione Terre des Hommes. “I segnali che inducono al sospetto non sono sempre facilmente rilevabili e il maltrattamento sui minori è un fenomeno ancora poco conosciuto da parte dei medici, perché finora la formazione su questo tema è stata lasciata alla sensibilità dei docenti delle varie discipline che formano il corso di laurea in medicina e pediatria. Il resto è dato dall’esperienza di ogni giorno, in ambulatorio e in ospedale”.

 

Nel 2013 un’indagine presentata da Terre des Hommes e SBAM Sportello Bambino Adolescente Maltrattato della Clinica Mangiagalli, che aveva raggiunto 1.170 Medici di Medicina Generale e Pediatri di Milano, aveva rilevato che il 66% degli intervistati aveva sospettato di essersi trovato di fronte a situazioni di maltrattamento o di abuso, ma solo il 51% lo aveva segnalato alle autorità competenti. Tra i motivi addotti dai medici per la mancata segnalazione il non avere elementi di sospetto sufficientemente forti, il non saper a chi segnalarlo e come segnalarlo. Alcuni medici ci hanno detto di avere timore delle conseguenze di tale azione sul contesto familiare. Ma non basta. Circa il 60% dei medici intervistati, inoltre, aveva risposto in modo sbagliato a domande riguardanti il riconoscimento di alcune delle patologie collegate al maltrattamento e all’abuso sessuale e il 90%, però, aveva ammesso di avere necessità di una specifica formazione in merito.

 

Da questa esigenza sono nati, grazie alla collaborazione dell’Ordine dei Medici di Milano, prima un Vademecum per l’orientamento di medici e pediatri nella gestione dei casi di maltrattamento (o di sospetto) a danno di bambine e bambini, che a partire dal capoluogo lombardo, sta per essere adattato a diverse regioni italiane e poi il Primo Corso di Perfezionamento in “Diagnostica del Child Abuse and Neglect” che partirà il 14 novembre e sarà costituito di 12 INCONTRI bisettimanali. Di taglio per lo più pratico (metà delle ore di corso verranno dedicate alla simulazione di casi reali), questo corso vedrà la partecipazione di specialisti di fama nazionale ed internazionale più frequentemente coinvolti in caso di sospetto di abuso e maltrattamento: medici legali, pediatri, ginecologi, neurologi/neurochirurghi, traumatologi, ematologi, oculisti, odontoiatri, neuropsichiatri infantili) e saranno approfonditi gli aspetti di diagnostica strumentale (neuroradiologia, radiologia standard, laboratoristici, ecc.). L’attività didattica sarà equamente distribuita fra lezioni frontali, esercitazioni con esposizione di casi reali, esercizi su modelli e sessioni di role-playing nei quali gli iscritti potranno esercitarsi in casi simulati sotto gli occhi e con la collaborazione dei docenti.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina: http://www.unimi.it/studenti/corsiperf/78976.htm

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This