slider_siria5

AGIRE: missione Boniver importante per riportare l’attenzione sugli aspetti umanitari della crisi siriana. A ogni siriano solo 6 euro in aiuti umanitari, contro i 3750 dollari per Tsunami e 950 per Haiti.

18 settembre, 2012

AGIRE accoglie con favore l’avvio della missione che Margherita Boniver, inviato speciale per le emergenze umanitarie del ministro degli Esteri Terzi, si appresta a compiere in Giordania e Libano per sostenere l’impegno dei due governi nell’accoglienza ai rifugiati siriani in fuga dalla guerra.

“L’auspicio è che la missione di Margherita Boniver serva a riportare attenzione sulla grave crisi umanitaria provocata dal conflitto in Siria”, dichiara Marco Bertotto, direttore di AGIRE. “L’assenza di sostanziali novità sul piano militare e diplomatico e l’improvvisa ondata di proteste nei paesi musulmani rischiano di distogliere l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica dalla crisi siriana”.

Secondo AGIRE, al fallimento della comunità internazionale nella costruzione di un piano di pace percorribile si aggiunge l’incapacità di rispondere in modo adeguato alla crisi umanitaria provocata dal conflitto, sostenendo i paesi limitrofi alla Siria che accolgono ormai più di 260 mila rifugiati e finanziando le agenzie umanitarie impegnate a portare aiuti ai siriani in fuga.

“I fondi messi a disposizione delle agenzie umanitarie sono pari a circa 6 dollari per ciascun siriano che necessita di aiuti umanitari. Si tratta di una cifra ridicola, se paragonata ai 3750 dollari a disposizione delle vittime dello Tsunami e dei 950 dollari per i sopravvissuti al terremoto di Haiti”, conclude Bertotto.
AGIRE – Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, ha lanciato un appello di raccolta fondi per sostenere l’operato delle 9 ONG del network impegnate in programmi di assistenza umanitaria in Siria e nei paesi confinanti (ActionAid, CESVI, CISP, GVC, Intersos, Oxfam, Sos Villaggi dei Bambini, Terre des Hommes e VIS).

E’ attiva la numerazione solidale 45500 per sostenere gli interventi delle ONG a favore dei profughi siriani con una donazione di 2 euro tramite sms da cellulari TIM, Vodafone, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Tiscali e Nòverca o chiamando da rete fissa Telecom Italia, Fastweb, Tiscali e TeleTu. La numerazione sarà attiva fino al 25 settembre.

Restano attivi anche gli altri canali di donazione:
On-line: con carta di credito, Paypal o PagoInConto (per clienti del gruppo Intesa Sanpaolo) sul sito www.agire.it
In banca: con bonifico bancario su conto corrente di Banca Prossima intestato ad AGIRE ONLUS, Via Aniene 26/A – 00198 Roma. IBAN: IT64 R 03359 01600 100000013915 Causale: “Emergenza Siria”, oppure presso le agenzie delle Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo utilizzando il codice “Grande Beneficiario” 9660 per ottenere la gratuità dell’operazione.
In posta: con bollettino postale sul conto corrente postale n. 4146579, intestato ad AGIRE ONLUS, Via Aniene 26/A – 00198 Roma.

Per informazioni e interviste (anche con operatori umanitari italiani in Libano e Giordania), contattare l’ufficio stampa di AGIRE:

Alberto Bobbio – Tel. 06/4416081 – cell. 335/1097277 – e-mail: a.bobbio@inc-comunicazione.it

AGIRE – Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, è il meccanismo congiunto di raccolta fondi di 11 tra le più importanti e autorevoli organizzazioni non governative presenti in Italia che hanno scelto di unire le loro forze in soccorso alle popolazioni colpite dalle più gravi emergenze umanitarie. 9 ONG di AGIRE sono già presenti in Siria, Libano e Giordania – ActionAid, CESVI, CISP, GVC, INTERSOS, Oxfam, SoS Villaggi di Bambini, Terre des Hommes, – VIS

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This