Terre des Hommes

Rogo al campo Rom, Terre des Hommes: le morti di bambini sono tutte uguali

7 febbraio, 2011

Rogo al campo Rom, Terre des Hommes: le morti di bambini sono tutte uguali

Serve più prevenzione e meno emergenza

Terre des Hommes esprime profonda tristezza l’ennesimo fatto di cronaca nera a danno di minori. “La morte di quattro bambini bruciati all’interno di un alloggio di fortuna non è una morte caratterizzata, una morte Rom, ma è semplicemente e tragicamente la morte di quattro bambini che vivevano in condizioni di fragilità estrema in una città e in una nazione che ha i mezzi per offrire a tutti i livelli minimi di accoglienza”, dichiara Raffaele K. Salinari, presidente di Terre des Hommes. “Non possiamo fare differenze tra le morti, per noi tutti i bambini sono uguali e introdurre una distinzione significa in parte anche giustificare il problema. Vogliamo ricordare alle istituzioni pubbliche che nella condizione di emarginazione crescente in cui vivono intere fasce di popolazione, e con loro migliaia di bambini, non ci sia assolutamente nulla da trattare in modo speciale, ma che anzi ciò purtroppo rappresenti oramai la normalità e per questo chiediamo più prevenzione e meno emergenza”.

Terre des Hommes da 50 anni è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo. Attualmente è presente in 65 paesi con quasi 1.000 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des Hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU e il Ministero degli Esteri italiano.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This