papa-bambini-24

Terre des Hommes: l’importanza della prevenzione degli abusi sui minori riconosciuta anche dal Vaticano

18 maggio, 2011

Terre des Hommes plaude all’iniziativa della Congregazione per la Dottrina della fede, che ieri ha diffuso una Circolare contenente indicazioni indirizzate ai vescovi per prevenire e combattere l’abuso sessuale a danno dei minori da parte di chierici e del personale religioso o laico che opera nelle strutture ecclesiastiche. “Si tratta di un segnale importante, che sottolinea la necessità da parte anche della Chiesa di fermare questo esecrabile fenomeno”, dichiara Paolo Ferrara, responsabile Comunicazione di Terre des Hommes.

“Questo documento ribadisce inoltre l’importanza della prevenzione nella lotta agli abusi sui minori, un tema su cui la nostra organizzazione opera da decenni e per il quale ha da poco a lanciato il kit “IO mi Proteggo”, una serie di strumenti “a misura di bambino” costituiti da 5 spot in animazione dove sono affrontati temi come pedofilia, bullismo e grooming (adescamento online). Il Kit comprende anche il manuale “La Prevenzione è la chiave”, ricco di suggerimenti e proposte per genitori, insegnanti, cittadini, amministrazioni locali, bambini e adolescenti, e il libro “Mimì Fiore di Cactus e il suo porcospino” per la prevenzione degli abusi a sfondo sessuale dei bambini. Gli strumenti sono disponibili sul sito www.ioproteggoibambini.it che, oltre a raccogliere suggerimenti, consigli, video e contenuti speciali sulla prevenzione della violenza in famiglia, a scuola, in comunità e di fronte ai media si prefigge di diventare anche la prima banca dati online delle iniziative promosse in Italia sulla prevenzione della violenza e sulla Media Education.

Il Kit di Terre des Hommes costituisce la prima tappa della Campagna “IO Proteggo i Bambini” 2011, nata dalla necessità di intervenire prima che la violenza si manifesti, attraverso azioni di prevenzione a casa, in famiglia, a scuola e più in generale in tutti quegli spazi comunitari, reali o “virtuali” in cui il bambino cresce e che, troppo spesso, si traducono in luoghi di sopraffazione e abuso. Preziosa in questo la collaborazione con ANCI e Cismai (Coordinamento italiano dei servizi contro il maltrattamento e l’abuso all’infanzia) per sottolineare il ruolo cardine delle istituzioni locali nell’adottare politiche di prevenzione.

IO Proteggo i bambini” è possibile grazie al contributo di diversi partner che hanno scelto di essere con Terre des Hommes in prima linea per la protezione dei diritti dei bambini: Fondazione Bordoni, Google, RIA & Partners, Vodafone, Anci (che ha sensibilizzato i Comuni italiani sul tema), Cismai (che ha collaborato al Manifesto per i Comuni) Pubblicità Progresso (che ne ha patrocinato gli spot) e IED Torino (grazie a cui sono state realizzate le tavole di “Alice nel Paese di Internet”).  Un numero di partner destinato ad accrescersi nei prossimi mesi quando saranno presentate ulteriori attività a protezione dei diritti dei bambini.

Terre des Hommes da 50 anni è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo. Attualmente è presente in 65 paesi con quasi 1.000 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU e il Ministero degli Esteri italiano. Per informazioni: www.terredeshommes.it

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This