siracusa-2

Terre des Hommes per la salute mentale dei minori stranieri non accompagnati Firmato nuovo protocollo d’accordo con la Prefettura di Siracusa e l’ASP

25 settembre, 2014

 

25 settembre 2014  – Tra i 3.500 minori stranieri non accompagnati sbarcati dall’inizio del 2014 ad oggi nella Provincia di Siracusa oltre 1.800 hanno potuto accedere alle attività psicosociali e consulenza psicologica del Progetto ‘FARO’ di Terre des Hommes. L’intensa attività di questi mesi è stata riconosciuta anche attraverso la firma sottoscritta ieri di un Protocollo di Accordo tra la Prefettura di Siracusa, l’ Azienda Sanitaria Provinciale e Terre des Hommes che diventa così un vero e proprio punto di riferimento per la salute mentale dei minori migranti.

 

“E’ un risultato prezioso per Terre des Hommes, che ancora una volta ha investito risorse proprie in un progetto unico e crediamo lungimirante” afferma Donatella Vergari, Segretario Generale di Terre des Hommes, che ieri ha sottoscritto il Protocollo. “FARO è l’unico progetto di questo genere esistente non solo nell’area siracusana, ma più in generale nel sistema di prima accoglienza dei minori migranti. Questo protocollo porta anche il tema della salute mentale dei bambini migranti all’attenzione di tutte le istituzioni impegnate nell’accoglienza”.

 

Gli operatori di Terre des Hommes, psicologi e mediatori culturali, dall’inizio di marzo 2014 sono presenti nel centro di Prima Accoglienza per Minori non Accompagnati Papa Francesco di Priolo Gargallo (Siracusa) per dare loro assistenza e sostegno psicologico, attraverso colloqui, attività psicosociali e ludiche.  Durante l’estate il servizio di consulenza psicologica e di assistenza psicosociale della ONG è stato esteso ad altri centri: il CPSA ‘La Forza della Vita’ a Portopalo di Capo Passero, ‘Le Zagare’ di Melilli, e la Scuola “Verde” di Augusta.

Le metodologie elaborate da Terre des Hommes negli ultimi due anni, durante la sua permanenza a Lampedusa e poi a Siracusa, sono state raccolte in una Guida Psicosociale per Operatori impegnati nell’accoglienza dei Minori Stranieri Non Accompagnati liberamente scaricabile online e messa a disposizione di tutti coloro che necessitino di linee guida consolidate.

Il progetto rientra nella Campagna “Destination Unknown” della Federazione Internazionale Terre des Hommes per la protezione dei bambini migranti (children on the move) nel mondo in fuga da guerre, povertà e violenze, che secondo i dati più recenti sono quasi 35 milioni (fonte UN).

 

L’intervento è reso possibile grazie ai fondi di Terre des Hommes Lussemburgo – Ministero degli Esteri del Lussemburgo e diverse altre Terre des Hommes: Losanna, Olanda, Germania e Basilea cui si aggiunge il supporto della catena d’abbigliamento C&A.

 

Terre des Hommes da 50 anni è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo.

Attualmente Terre des Hommes è presente in 64 paesi con oltre 840 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des Hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU, USAID e il Ministero degli Esteri italiano. Per informazioni: www.terredeshommes.it

 

Per informazioni rivolgersi a:

 

Rossella Panuzzo

Ufficio Stampa Terre des Hommes

02 28970418 – int.131 – cell. 340 3104927

ufficiostampa@tdhitaly.org

www.terredeshommes.it

 

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This