nica

Nicaragua: aggiornamento progetto Guatuzos

1 settembre, 2013

Come ogni anno, vi raccontiamo i principali risultati ottenuti dal progetto e le diverse attività realizzate:

  • oltre il 92% dei bambini frequenta regolarmente le scuole primarie, superando così nettamente la media nazionale pari a circa il 70%, sebbene ancora oggi circa il 25% dei bambini attraversa la frontiera del Costa Rica perché iscritti dai genitori nelle scuole dei paesi vicini. Tra il mese di febbraio e luglio circa 400 bambini hanno ricevuto un “pacchetto scolastico” composto da un piccolo zainetto, materiale didattico, libri, penne e magliette.
  • 6 insegnanti hanno ricevuto corsi di formazione e di aggiornamento sul problema del lavoro infantile e sull´inclusione scolastica di alunni diversamente abili, mentre 2 scuole elementari e 6 asili per l’infanzia hanno ricevuto ulteriore materiale per i maestri. Inoltre oltre 100 bambini sono stati iscritti alle scuole medie, costruite nelle contrade de Santa Elena y Papaturro grazie all’appoggio e alla coordinamento con la Delegazione di San Carlos del Ministero dell’Educazione.
  • Attraverso un accordo istituzionale con il Ministero dell’Educazione in ogni scuola della zona si svolgono regolarmente attività di doposcuola e di sostegno scolastico, che si vanno a sommare alle attività di accompagnamento scolastico svolte all’ interno del “Centro Giovanile El Porvenir”, inaugurato nel 2009 e costruito grazie alla collaborazione con la ONG torinese BARKA, come corsi di informatica e di danza nicaraguense.ü In occasione del 12 giugno, la giornata mondiale contro il lavoro infantile, è stata realizzata una campagna di informazione alla quale hanno partecipato gli alunni di tutte le scuole, decine di genitori, i dirigenti delle comunità e numerose autorità locali. Continuano le nostre campagne di sensibilizzazione promosse della “Brigata Ecologica”, composta da ragazzi e ragazze delle scuole medie che si impegnano quotidianamente per la sensibilizzazione della popolazione locale sul corretto smaltimento dei rifiuti e la pulizia dei corsi d’acqua dai rifiuti solidi.
  • Con la collaborazione del Tribunale di San Carlo e del Ministero della Famiglia, un avvocato si è occupato dell’ iscrizione al registro civile di tutti i bambini finora non iscritti e nei primi sei mesi di quest’anno sono state avviate più di 170 nuove pratiche.
  • Il nostro impegno per la promozione di campagne di prevenzione sanitaria e di disinfestazione, che si realizzano grazie all’energia degli 80 ragazzi del gruppo volontario “Brigate della Salute”, è stato rafforzato attraverso un accordo istituzionale con la Delegazione del Ministero della Salute SILAIS-MINSA che ha messo a disposizione una equipe, composta da un medico ed una infermiera, al fine di garantire assistenza medica specialistica agli abitanti della zona. Inoltre stiamo procedendo ad allestire piccoli dispensari medici decentralizzati per favorire le condizioni di lavoro del personale, attualmente ospitato in case private o scuole.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This