teatro

IL TEATRO STABILE di Napoli sostiene la campagna IO Proteggo i Bambini

18 novembre, 2011

Inizia al Teatro San Ferdinando di Napoli sabato 19 novembre alle 18.00, in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia, la programmazione de “Le grandi favole della responsabilità”, il progetto del Teatro Stabile di Napoli realizzato in collaborazione con I Teatrini, alla sua seconda edizione, che propone un ciclo di 4 spettacoli da vedere “in famiglia”.

Quattro adattamenti teatrali di fiabe famose, da Perrault ai Grimm, per otto repliche complessive in scena tra novembre 2011 e aprile 2012 al Teatro San Ferdinando, che diventa così “luogo dove ragazzi e adulti, insieme, possono ritrovare in palcoscenico quei capolavori della letteratura universale che da sempre accompagnano i piccoli nella crescita, spesso aiutandoli ad affacciarsi sul mondo senza paura di perdersi”.

Un progetto dedicato ai bambini anche nelle previste iniziative collaterali che inviteranno il pubblico a sostenere la campagna IO Proteggo i Bambini di Terre des Hommes, uno dei più grandi movimenti al mondo per la difesa dei diritti dei bambini, attivo dal 1960 in 22 Paesi del mondo dedicandosi in particolare ai temi della Child Protection, della sanità di base e del diritto all’educazione. Fino al 20 novembre è possibile sostenere la campagna con l’sms solidale 45501.

“Le grandi favole della responsabilità” inizia con Il sentiero del lupo, sabato 19 novembre (ore 18, replica domenica 20 alle ore 11), moderna riscrittura di “Cappuccetto Rosso” tratta da Giovanna Facciolo, che ne firma anche la regia, a partire dal celeberrimo intreccio di Charles Perrault e dei fratelli Grimm. Lo spettacolo è interpretato da Raffaele Ausiello e Tonia Garante, con le scene di Massimo Staich e Monica Costigliola, i costumi di Annalisa Ciaramella, il disegno luci di Luigi Biondi e il suono di Daniela Chessa e Gioacchino Somma.

“Con l’allestimento de Il sentiero del lupo abbiamo voluto ripercorrere – sottolinea l’autrice e regista – quella che, forse, è la più inquietante delle favole ma, ciò nonostante, anche la più richiesta e raccontata ai bambini di tutte le generazioni. La nostra riscrittura, oltre che dalle versioni di Perrault e dei fratelli Grimm, attinge anche dalle origini popolari del racconto che, a nostro avviso, pongono in maggiore evidenza la forza della protagonista nel liberarsi dal lupo”. La messinscena affronta il delicato argomento della paura, analizzato attraverso i personaggi della notissima fiaba ed offre ad i giovani in platea alcuni spunti ed indicazioni sulla possibilità di vincere ciò che si teme per non restare intrappolati nelle proprie angosce.

Costo dell’ingresso 7 €.

TEATRO S. FERDINANDO, piazza Eduardo De Filippo 20

Info e prenotazioni: tel. 081 0330619 / 081 5513396

on line www.teatrostabilenapoli.it – info@teatrostabilenapoli.it

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This