rio20

Terre des Hommes per il difensore civico e per i diritti ambientali dei bambini alla Conferenza di Rio +20

19 giugno, 2012

La Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, che si terrà a Rio de Janeiro 20-22 giugno 2012, mira ad attuare un reale cambiamento impostando una nuova agenda per lo sviluppo e il progresso sostenibili. La conferenza si concentra su due temi: la green economy nel contesto di una sviluppo sostenibile e l’eliminazione della povertà. La Conferenza adotterà un documento finale per evidenziare la via da seguire.

A Rio +20, governi, grandi gruppi e di altri settori della società civile, tra commerciale e industriale, sono inoltre tenuti a lanciare nuovi impegni e iniziative per lo sviluppo sostenibile, che verranno compilati in un registro degli impegni come parte del lascito della Conferenza. Più di 50.000 persone sono attese a partecipare alla Conferenza e oltre 500 eventi collaterali sono in programma.

Terre des Hommes parteciperà attivamente alla Conferenza di Rio +20 che rappresenta una pietra miliare in un processo iniziato nel 2011 da una campagna per i diritti ecologici dei bambini. I bambini sono particolarmente colpiti dal degrado ambientale perché devono ancora crescere e un ambiente sano è un presupposto imprescindibile per la loro salute fisica e mentale.

Le attività di Terre des Hommes per Rio 20 sono iniziate con un “Rio-Caravan” a fine di maggio, organizzato dai partner del progetto in Bolivia e Brasile. Giovani volontari provenienti da tutto il mondo si sono incontrati in Bolivia, facendo un tour di quattro settimane, viaggiando da lago Titicaca in Bolivia alla spiaggia “Copacabana” di Rio, mostrando: striscioni, disegni
e gli scritti con i messaggi per Rio in luoghi che dimostrano elevati livelli di degrado ambientale. Hanno inoltre accompagnato il gruppo teatrale “Trono”, che ha prodotto un gioco per il vertice di Rio.

Alla Conferenza di Rio, Terre des Hommes ha organizzato due eventi collaterali ufficiali: “giustizia sociale per le generazioni future” il 15 giugno, e l’altro per il lancio della “Relazione Gruppo di riflessione sulle prospettive di sviluppo globale” il 16 giugno.

Terre des Hommes ha preso parte anche alla “Blast Gioventù”, la conferenza dei giovani ufficiale per Rio +20 del 10-12 giugno organizzata dal Gruppo Giovani Maggiore e bambini ospitando due workshop: in uno ha presentato il “teatro carovana” per la sensibilizzazione sui problemi ecologici, e nell’altra ha permesso ai partecipanti di dipingere i loro “Messaggi per Rio” sui banner.

Terre des Hommes ospiterà un “Foro”, con numerosi eventi sulla diversità biologica e culturale durante il “Vertice dei Popoli” del 19-20 giugno e verrano mostrati i circa 400 banneri con i messaggi per i giovani di RIO.

Terre des Hommes chiede alla Conferenza di Rio:

1) Dare un segnale chiaro per la trasformazione sociale ed ecologica che preveda fasi cogenti e una tempistica serrata.

2) Includere la domanda dei diritti ambientali dei bambini e i difensori civici per le generazioni future nella Dichiarazione finale di Rio

3) Rafforzare i principi della sostenibilità

4) Avviare un processo di definizione di nuovi standard e indicatori per la ricchezza globale (post OSM) fino al 2015

Firma anche tu per chiedere alla Conferenza di Rio di istituire la figura del Difensore Civico per le future generazioni

http://www.righttothefuture.org/

Diventa parte del cambiamento!

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This