colombia

Colombia: Creciendo Unidos

In Colombia il 74% della popolazione è concentrato nelle città, con un sovraffollamento che non aiuta le fasce più deboli.

Il salario minimo stabilito per legge è di 214 € mensili (535.600 pesos). Secondo i dati dell’ultimo censimento (2005) il 67% dei bambini matura, cresce e si sviluppa in povertà. Oltre un milione di bambini e adolescenti tra i 5 e i 17 anni lavorano, nel 51% in casa, occupandosi di faccende domestiche e fratelli più piccoli, senza alcuna retribuzione. Tra gli 11 e i 15 anni il tasso di abbandono scolastico è del 12%. Un altro dato preoccupante è che il 21% delle ragazze tra i 15 e i 19 anni sono già madri o stanno per diventarlo.

Sono purtroppo frequenti anche gli episodi di violenza nell’ambito familiare, che causano nei bambini un basso livello di autostima, problemi comportamentali e disturbi dell’apprendimento.

Questo insieme di fattori trova riscontro nel fenomeno del ritardo scolastico, quando cioè l’età e il livello scolastico non corrispondono ai livelli fissati dal Ministero dell’Educazione Nazionale. Alla secondaria il tasso di ritardo scolastico è il più alto, al 6,7%.

I bambini con difficoltà psicosociali e familiari vengono espulsi dal sistema scolastico senza ricevere alcun particolare supporto e risultano essere così più vulnerabili di altri, più facilmente attratti dal consumo di alcool e droghe e la delinquenza giovanile.

I bambini vengono spesso visti dagli adulti come “problemi” prima che come persone bisognose di sostegno e questo causa l’insorgere di difficoltà comportamentali, psicomotorie e linguistiche; le relazioni familiari sono carenti di meccanismi protettivi e di supporto (genitori che lavorano tanto e non passano tempo con i figli, o genitori analfabeti) e questo non aiuta a superare le difficoltà a scuola. Le relazioni conflittuali in famiglia inoltre sembrano essere una delle cause principali dell’insuccesso scolastico. I ‘pluribocciati’ sono considerati spesso dal contorno sociale, “stupidi”, irrequieti e addirittura come possibili teppisti.

 

La Fondazione “Creciendo Unidos”, partner di Terre des Hommes Italia per questo progetto, opera in una delle zone più povere di Bogotà, San Cristobal, 404.350 abitanti, di cui il 20% in stato di povertà e il 9% in condizioni di vera e propria miseria. La disoccupazione è al 15%. In questa zona avviene il 14% di tutti gli episodi di violenza registrati nella capitale colombiana. In collaborazione con questa organizzazione, Terre des Hommes opera per restituire il diritto all’istruzione ai bambini lavoratori e bambini con ritardo scolastico e garantire loro un rientro nel sistema ufficiale da soggetto attivo e consapevole dei propri diritti.

Il lavoro unisce all’azione educativa un intervento terapeutico. Attraverso la “Casa Escuela”,  e le due “Case Taller” dell’organizzazione partner, si offre protezione, formazione, educazione ai diritti e ricreazione a bambini che presentano seri problemi scolastici e una vera e propria “interruzione dello sviluppo”.

 

A Medellin Terre des Hommes Italia ha conosciuto la Fondazione “La Visitación”, un’associazione di volontariato che lavora nei quartieri più poveri e violenti della città ed ha deciso di aiutarla nel suo lavoro educativo e formativo con le famiglie di questi quartieri. Ha quindi creato una rete di ludoteche, poi chiamate Case del Sole, atte a favorire la promozione dell’educazione, della socializzazione fra i bambini e la diffusione di una cultura di rispetto e pace.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This