CIMG10051

No alle gravidanze precoci: a Huachipa attività di prevenzione per le adolescenti

Il mese di ottobre è il periodo in cui Terre des Hommes è fortemente impegnata nella sua Campagna Indifesa per la protezione delle bambine e le ragazze nel mondo. In piena coerenza con la campagna, in Perù durante tutto lo scorso mese di ottobre si sono tenuti incontri di formazione e sensibilizzazione diretti a prevenire le gravidanze premature indesiderate tra le adolescenti nelle comunitá di Huachipa, all’estrema periferia Est della città di Lima. Le attività sono state promosse nell’ambito del progetto “Fortaleciendo proyectos de vida de niños, niñas y adolescentes” (Rafforzando i progetti di vita dei bambini, bambine e adolescenti) finanziato attraverso il sostegno a distanza da Terre des Hommes e realizzato in collaborazione con la ONG peruviana CESIP.
Alle attività hanno partecipato oltre 200 ragazzi e ragazze, che sono stati sensibilizzati sul grave problema delle gravidanze indesiderate tra gli adolescenti, che ancora oggi in Perú colpiscono oltre il 13% delle ragazze tra i 15 e 19 anni.
Questo problema dipende molto dal livello di istruzione: il 29,3% delle adolescenti con livello di istruzione elementare ha una gravidanza precoce; mentre accade all’11,2% di quelle con istruzione di scuola media e ad appena il 4,9% di coloro che raggiungono un´istruzione superiore. Da qui l´ímportanza di informare e sensibilizzare le ragazze e i ragazzi rispetto all´importanza di mantenere relazioni responsabili ed evitare gravidanze non desiderate. Queste sono tra i fattori che hanno un’influenza più negativa nella vita delle ragazze, in quanto nella maggioranza dei casi costringono le baby mamme a lasciare la scuola. Con una scarsa istruzione, le ragazze spesso rimangono alla mercè del compagno o delle famiglie d’origine per il sostentamento loro e del bambino. Inoltre le gravidanze precoci hanno gravi conseguenze sulla salute delle madri, talvolta con conseguenze tragiche: circa 70mila ragazze ogni anno muoiono per il parto e le complicanze legate alla gravidanza. Allo stesso modo, anche la salute dei nascituri è a rischio: più giovane è la madre, più alto è il rischio per i neonati. Nei Paesi in via di sviluppo, i bambini nati da madri con meno di vent’anni hanno il 50% in più di possibilità di morire durante il parto o nelle prime cinque settimane di vita rispetto ai figli di ragazze che hanno tra i 20 e i 29 anni. Un milione di bambini nati da madri adolescenti non arrivano a festeggiare il loro primo compleanno.

CIMG08031
CIMG08531
CIMG09251
CIMG10261

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This