Haiti




    Messa in opera di strutture locali di gestione della prevenzione, mitigazione dell’impatto e risposta immediata all’epidemia di colera

    haiti1

    Luogo: Area metropolitana di Port au Prince, municipalità di  Croix des Bouquets (zone rurali isolate del Massif de la Selle)  e  Cité Soleil (area urbana), Dipartimento Ovest, Haiti.

     

    Partner locale: Ministero della Salute Pubblica, Ufficio responsabile per l’area del Cul de Sac, Municipalità di Croix des Bouquets e Municipalità di Cité Soleil.

     

    Obiettivi: Prevenzione della diffusione del contagio, trattamento sanitario dei contagiati, rafforzamento delle capacità istituzionali di risposta.

     

    Numero beneficiari diretti: Cité Soleil: 280.000 – Croix des Bouquets – 38.000.

     

    Il progetto ha voluto fin da subito considerare l’epidemia di colera come un fatto pandemico destinato ad avere ripercussioni di lunga durata sul paese. Per questo Terre des Hommes ha voluto rafforzare le strutture istituzionali e le municipalità, definendo con il Ministero della Salute Pubblica e della Popolazione un programma per coprire le aree più periferiche e mal servite a livello sia urbano che rurale. Nella prima fase è stata fatta della formazione ad hoc al personale paramedico, in seguito sono state messe a disposizione delle comunità delle strutture prefabbricate e temporanee per farne dei centri di stabilizzazione dei malati acuti, in cui potessero anche essere stoccate attrezzature e materiali di disinfezione.

    In questo modo è stato possibile creare una rete capillare per le terapie di reidratazione. Per la prima volta del personale medico si è recato nelle zone isolate del Massif de la selle per curare i malati in fase acuta, ma con il chiaro intento di verificare anche le condizioni generali di salute delle comunità coinvolte. Consci dell’importanza di rendere autonomi i villaggi di montagna, li abbiamo forniti di kit Wata per la produzione – tramite energia solare – di cloro per la disinfezione di case, arredi e dell’acqua da bere. Come prevenzione, sono state messe in sicurezza 6 fonti, intubandole per migliorare l’accesso all’acqua da parte della popolazione. Attività: Pulizia e riabilitazione di 38 chilometri di canali di drenaggio delle acque piovane a Cité Soleil, montaggio di 24 strutture prefabbricate da utilizzarsi come centri di reidratazione e centri di stabilizzazione dei casi più gravi, nelle aree rurali e isolate di Croix des Bouquets, riabilitazione e intubazione di 6 fonti di acqua, distribuzione di kit solari per la produzione di cloro in loco, distribuzione di materiali e attrezzature per la disinfezione, corsi di formazione per il personale paramedico, attivazione di un servizio medico territoriale.

     

    Finanziatori : ECHO contratto – 2011/00097/RQ/01/01.

    Data inizio: 01/02/2011

    Data fine: 30/09/2011

     

    Progetto di reinserimento e formazione dei minori in conflitto con la legge nella zona metropolitana di Port au Prince (Delmas 33 e Petionville)

    haiti6

     

    Partner locale: RNDDH, IBESR, DAP, Ministero delle Giustizia

     

    Obiettivi: Rafforzamento istituzionale dell’Istituto di Benessere Sociale (IBESR), del Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria (DAP), della formazione professionale (Ministero di Giustizia), dei diritti umani e della gestione carceraria (RNDDH). A fine progetto i minori presenti nelle strutture di Delmas e Petionville hanno goduto di supporto psicologico tramite un progetto di vita individuale, supporto medico e formazione professionale nel settore della cosmetologia e tappezzeria.

     

    Beneficiari diretti: 250 minori

     

    Il progetto si propone di migliorare le capacità di reinserimento dei minori in conflitto con la legge in attesa che altri tipi di strutture, centri aperti o semiaperti, siano create dal Ministero di Giustizia haitiano. Il problema principale riscontrato è la mancanza di accesso a una giustizia rapida da parte dei minori, principalmente minori di strada, per cui circa l’80% di essi è in attesa di giudizio.

    Per ovviare a ciò la più grande ong haitiana nel campo dei diritti umani verificherà sia le condizioni di detenzione, sia i dossier giudiziari cercando, nel limite del possibile, di offrire ai casi negletti un’assistenza giudiziaria adeguata velocizzando i processi penali. In secondo luogo si cerca di dare una prospettiva di vita ai minori stessi una volta lasciata la casa di reclusione. Per fare ciò, tramite il supporto psico-sociale, si cercherà di stilare un profilo psicologico individuale, indagare sulle cause del loro infrangere la legge, studiando con loro un progetto di vita. Inoltre viene fornita l’assistenza medica adeguata. In terzo luogo si offre una formazione professionale in modo che, a fine pena, possano intraprendere un’attività lavorativa che scoraggi il ritorno a logiche criminose. Inoltre il progetto si propone il recupero di informazioni sulle famiglie di origine in modo da tentare una riconciliazione familiare e il reinserimento in famiglia dei minori una volta scontato il periodo di pena. Attività: Assistenza giudiziaria. Assistenza psicologica.

    Assistenza medica. Ricerca delle famiglie di origine. Rafforzamento delle capacità gestionali del Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria. Rafforzamento dell’Istituto di Benessere Sociale. Formazione professionale. Fornitura di kit lavorativi. Educazione civica. Educazione primaria di base.

     

     

    Finanziatori: Unione Europea

    Data inizio: 01/03/2013

    Data fine: 31/08/2014

     

    Sostegno a distanza dei bambini di Guerant e Mareminerve, Belles Fontaines

    hati-sacre

    Tipo: Educazione

    Partner locale: CADI

    Obiettivi generali: Migliorare l’insegnamento tramite formazione del personale docente e migliorare le strutture scolastiche tramite riabilitazione delle stesse.

    Beneficiari: 350

    L’ong locale CADI ha da sempre svolto un ruolo positivo e propositivo all’interno del territorio delle Belles Fontaines. Con la nostra Fondazione ha collaborato fin da subito facilitando i rapporti con la popolazione, i capi villaggio e i direttori scolastici. Terre des Hommes, nel quadro della campagna governativa che vuole dare un accesso universale all’istruzione a tutti i bambini, sta cercando di fornire assistenza finanziaria alle scuole, formazione del personale insegnante e riqualificazione fisica delle strutture. E’ stata riabilitata la scuola di Guerant rifacendone il tetto e rinforzando le mura con pilastri e manufatti cementizi.

    Finanziatore: TDH/Sostegno a distanza

    Data inizio: 01/01/2012

     

     

    Sostegno a distanza ai bambini di Sacre Coeur

    sacre2

    Tipo: Educazione

    Partner locale: Suore del Sacre Coeur

    Obiettivi generali: Fornire supporto finanziario e in attrezzature alla scuola

    Beneficiari: 600

     

    La Scuola del Sacre Coeur ha da sempre fornito un servizio in una comunità con gravi problemi di disoccupazione. Il terremoto ha esacerbato la situazione di molte famiglie che hanno perso i propri averi. Terre des Hommes ha costruito ex novo la scuola e riabilitato, nonché ampliato la creche (centro di accoglienza dei bambini abbandonati). Abbiamo potuto constatare che molte famiglie dei bambini che frequentano il centro tendono a spostarsi in altre zone della città dove le poche scuole pubbliche forniscono il servizio scolastico a titolo gratuito.

    Per cercare di ovviare a questa situazione abbiamo deciso di concerto con la scuola di coprire le rette, totalmente o parzialmente, dei minori con famiglie in difficoltà. Inoltre abbiamo provveduto ad acquistare attrezzature scolastiche per diminuire l’utilizzo di fondi per fotocopie, materiali scolastici ecc.

    Finanziatore: TDH/Sostegno a distanza

    Data inizio: 01/03/2010 –

     

    Sostegno a distanza ai bambini della  scuola de la Providance – Croix des Bouquets

    haiti2

    Tipo: Educazione

    Partner locale: Scuola privata de la Providance e Associazione AGAPE

    Obiettivi generali: Fornire alla scuola appoggio finanziario e formare il corpo insegnante in informatica

    Beneficiari: 300

    La scuola de la Providance pur essendo privata è di gran lunga la scuola che fornisce servizi migliori al quartiere di Lilavois e un insegnamento ottimale. Nel corso dell’anno 2012 abbiamo finanziato delle attività di formazione del personale in informatica e fatto in modo che la scuola potesse garantire la partecipazione alle attività scolastiche dei bambini di famiglie a basso reddito o senza alcun reddito. L’associazione AGAPE inoltre fornisce un servizio di doposcuola e attività ludiche e di socializzazione alle bambine e ragazze sfruttate in ambito domestico o comunque provenienti da contesti familiari particolarmente difficili.

    Finanziatore: TDH/Sostegno a distanza

    Data inizio: 01/05/2010


    26-giugno-032-medium
    100_0415-medium
    100_0419-medium
    100_0441-medium
    100_0473-medium
    100_0504-medium
    dscn2692-medium
    dscn2693-medium
    dscn2695-medium
    dscn2696-medium
    dscn2699-medium

    Haiti: la settimana dell’infanzia


    Le ultime news

    Comments

    comments

    Terre des Hommes Italia ONLUS

    Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
    Codice fiscale: 97149300150
    Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
    IBAN IT53Z0103001650000001030344
    Tel +39 02 28970418
    Fax +39 02 26113971
    info@tdhitaly.org
    Latte creative

    Pin It on Pinterest

    Share This