(c)Gaetan Luci

La principessa di Hannover in visita a Ventimiglia

16 aprile, 2018

Giovedì 12 aprile Sua Altezza Reale la Principessa di Hannover in qualità di presidente dell’Associazione Mondiale degli Amici dell’Infanzia (AMADE), insieme a Beatrice Casiraghi e i membri del Consiglio di Amministrazione di AMADE si sono recati al Campo Roja, campo di accoglienza per i migranti in transito a Ventimiglia, al fine di visitare lo spazio protetto per bambini voluto dalla AMADE e per incontrare i minori non accompagnati e le famiglie sostenute dall’Associazione in partnership con Terre des Hommes nell’ambito del progetto FARO.

A inizio anno AMADE, nel quadro del suo intervento a sostegno dei minori stranieri non accompagnati e delle esigenze emerse dal progetto FARO di uno spazio protetto, ha deciso in partenariato con la Croce Rossa di Monaco di creare uno spazio protetto per l’infanzia al campo Roja in Ventimiglia.

In questo luogo dedicato ai bambini e alle loro mamme, in cui i piccoli possono trovare rifugio, durante il loro cammino verso altri Paesi, viene dato ascolto alle loro storie, si intercettano le loro vulnerabilità tra le quali spesso, la perdita di un figlio o violenze subite da parte delle donne. Questo spazio completa l’azione di supporto legale che AMADE insieme a Terre des Hommes implementa con il progetto FARO al campo e fuori da esso in tutta la città di Ventimiglia.

Il campo, creato dalla Prefettura e gestito dalla Croce Rossa italiana, è attualmente l’unico rifugio in città per l’accoglienza di migranti, in particolare minori stranieri non accompagnati, giovani donne e famiglie.
Con una capienza massima di 680 posti, al momento della visita accoglieva una decina di minori soli dalla Nigeria e famiglie provenienti dalla Siria.

Accolti dal Prefetto Silvana Tizzano e dalla responsabile del campo Gabriella Salvioni di Croce Rossa italiana, la visita è stata l’occasione per la Principessa di Hannover e La Signora Casiraghi per incontrare i minori e le famiglie assistite, nonché l’equipe di Terre des Hommes, partner operativo di AMADE, così come i volontari della Croce Rossa di Monaco che, in turno con gli altri attori presenti al Campo, svolgono le attività ricreative per i bambini allo spazio protetto, quali: laboratori di disegno, gioco, musica e lezioni di italiano.

4.-®Gaetan Luci

La delegazione di AMADE apprezzando la qualità della gestione del campo ha incontrato l’equipe di Terre des Hommes costituita da legal adivsor, avvocato e mediatore culturale che offrono assistenza legale e orientamento alle famiglie e ai minori soli accolti temporaneamente nel campo nonché a quelli che appena arrivati alla stazione di Ventimiglia necessitano di essere informati sui servizi di base disponibili in città per loro e più specificamente dei loro diritti.

Il supporto ai minori e alle famiglie con bambini (informativa sulle procedure vigenti nel sistema di accoglienza italiano, sui meccanismi per chiedere protezione internazionale, sulle modalità di ricongiungimento, etc.) viene svolto dall’equipe di Terre des Hommes grazie alla mediazione culturale fuori dalla stazione, nelle strade della città nonché lungo gli argini del fiume Roja ove moltissimi migranti, anche minori, vivono in condizioni precarie.

L’intervento di Terre des Hommes essendo tempestivo sin dall’arrivo del migrante in città permette di identificare i casi vulnerabili e indirizzarli al Campo Roja così che abbiano accesso a servizi di base e cura.
Attraverso la partnership con Terre des Hommes, AMADE è impegnata a supporto dei minori stranieri non accompagnati per favorirne l’accompagnamento e l’inserimento sociale e professionale.

Il progetto FARO deve molto ad Amade Mondiale perché grazie alla sensibilità ed attenzione di Sua Altezza Reale, che ha creduto fortemente nel nostro lavoro, oggi possiamo intervenire con dei team qualificati che offrono supporto legale e psicosociale ai minori stranieri non accompagnati nelle più delicate fasi in cui si snoda la loro accoglienza in Italia, dallo sbarco in Sicilia al loro transito nella città di Ventimiglia”, afferma Donatella Vergari, Segretario Generale di Terre des Hommes Italia.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
IBAN IT37E0103001633000063232384
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This