slide-tim-sostiene

Violenza di genere: parte crowdfunding per la prevenzione nelle scuole

5 dicembre, 2018

Partecipazione giovanile per la prevenzione della violenza e le discriminazioni di genere, educazione tra pari su bullismo, cyberbullismo e sicurezza digitale: ecco i 4 progetti del Network Indifesa di Terre des Hommes e Kreattiva che da oggi si potranno sostenere attraverso la piattaforma di crowdfunding TIMsostiene. I progetti “Una Radio in valigia”, “L’Ora dei Diritti”, “G.ULP (Giovani. Unicità Linguaggi Partecipazione)” e “Parliamone Insieme” avranno un impatto concreto su migliaia di ragazzi dai 10 ai 19 anni in 10 regioni italiane e coinvolgono varie webradio giovanili che fanno parte del Network Indifesa, prime fra tutte Radio Kreattiva di Bari, Radio Gel di Assisi e Radio USB di Milano.

Dal 5 dicembre al 5 marzo si potranno donare da 5 a 500 euro dalle pagine https://indifesanetwork.terredeshommes.it e https://timsostiene.tim.it/project.html#radio-indifesa . Per i donatori sono previste una serie di imperdibili “ricompense” a seconda dell’entità della donazione.

Il Network Indifesa è la risposta di Terre des Hommes e APS Kreattiva a violenza, discriminazioni di genere, bullismo e cyberbullismo.
È un network di Web Radio fondato su partecipazione, coinvolgimento, protagonismo giovanile, educazione tra pari e innovazione. La rete, che nei prossimi 2 anni riunirà le web radio di almeno 10 regioni italiane, attiverà percorsi di peer education con la creazione di format radiofonici e la realizzazione e condivisione di un toolkit (manuale) dedicato ai ragazzi e agli insegnanti. Sono previsti corsi di formazione con esperti ed esperte su temi quali violenza e stereotipi di genere, discriminazioni, bullismo e cyberbullismo, sicurezza della rete ed educazione all’uso degli strumenti digitali e tanto altro ancora. Il Network Indifesa è nato dalla Campagna Indifesa di Terre des Hommes per la protezione delle bambine e le ragazze nel mondo e in Italia, dove solo l’anno scorso oltre 900 ragazze sono state vittime di violenze sessuali.

TIMsostiene metterà a disposizione gratuitamente l’omonima piattaforma di crowdfunding a partire dal 5 dicembre per un periodo di 3 mesi. “Per il Network Indifesa la collaborazione con TIMSostiene è un’occasione preziosa”, dichiara Paolo Ferrara, Responsabile Comunicazione e Raccolta Fondi di Terre des Hommes. “Non solo ci permetterà di sostenere 4 progetti concreti, ma anche di mettere in gioco il protagonismo delle web radio e delle loro comunità. Tutti saranno coinvolti: i ragazzi del network, i loro insegnanti e le loro scuole, genitori, amici, parenti, comunità locali. E’ il lancio ideale per una comunità che, grazie al Finanziamento del Dipartimento Pari Opportunità e alla collaborazione di partner come TIM, BIC® e altri, nei prossimi 2 anni vuole raggiungere più di 150.000 ragazzi e ragazze”.

Questi i progetti che verranno finanziati da questa prima campagna di crowdfunding lanciata da Terre des Hommes:

Una radio in valigia è il progetto che vorrebbe coinvolgere tutte le scuole d’Italia. Attraverso l’acquisto di tutto il necessario per realizzare una postazione mobile (PC, microfoni, software, registratori digitali) e grazie al lavoro di un animatore digitale, porteremo RADIO Indifesa in tante città italiane.

L’Ora dei diritti – il tour di Radio Indifesa/Kreattiva è il progetto di Radio Kreattiva Bari: cinque tappe in cinque città diverse. Un percorso dove si parlerà di lotta agli stereotipi e alle violenze di genere; di bullismo e di cyberbullismo; di partecipazione e protagonismo giovanile, di lotta alle mafie e legalità.
Continuiamo l’esperienza di Radio Indifesa al fianco di Terre des Hommes, costruendo giorno dopo giorno una community sempre più attiva e compatta nella lotta alla violenza di genere.
Questa campagna di crowdfunding testimonia l’impegno nel rendere sempre più capillare il nostro intervento congiunto: un lavoro che intende raggiungere ogni singolo individuo e ogni singolo territorio. Perché nessuno rimanga e si senta escluso da questa lotta innanzitutto culturale che deve poter disporre di tutti gli strumenti per concretizzare un reale cambiamento. Noi partiamo sempre dai ragazzi e dalle ragazze e continuiamo a credere che questa sia la strada giusta
.” – dice Lucia Abbinante, responsabile di Kreattiva.

G.ULP (Giovani. Unicità Linguaggi Partecipazione) è il progetto dei ragazzi di Radio GEL per trasformare la loro radio in uno spazio di ascolto e partecipazione dei ragazzi e delle ragazze delle scuole superiori. Un luogo privilegiato dove esprimersi su temi fondamentali come legalità, partecipazione, bullismo, sicurezza digitale e violenza di genere.
Per Stefano Minni di Radio GEL, Il progetto G.ULP grazie al sostegno di TIMsostiene e alla collaborazione con Terre des Hommes e Kreattiva vuole continuare a raccontare con forza il mondo dei Giovani, l’Unicità delle loro storie, dei loro vissuti, la loro capacità di esprimere Linguaggi nuovi, diversi, sperimentali, trasgressivi e il loro desiderio di Partecipazione attiva alla vita della comunità e alla crescita di una cultura della legalità. Nel crowdfunding Radio GEL trova una nuova possibilità per esprimere l’energia che ci anima da sempre: la voglia di sentire, la voglia di vedere, la voglia di parlare, la VOGLIA DI ESSERCI!

Parliamone Insieme è il progetto dei ragazzi e delle ragazze di Radio USB, la radio della scuola media dell’Istituto Borsi di Milano, che realizzeranno laboratori, azioni di sensibilizzazione, incontri con il territorio, inchieste scolastiche su bullismo, cyberbullismo e sicurezza digitale e le racconteranno attraverso i podcast e i video di Radio USB e di Radio Indifesa.
Abbiamo deciso di accettare questa sfida – dice Grazia Valente, referente scolastico per Radio USB – perché il laboratorio radio ha bisogno di nuovi investimenti per acquistare nuovi strumenti o rinnovarne alcuni, in modo da consentire l’accesso a un numero maggiore di ragazzi. La grande sfida è, soprattutto, quella di coinvolgere la comunità educante, alunni, docenti e famiglie, in un grande progetto condiviso”.

Dal 5 dicembre al 5 marzo si potranno donare da 5 a 500 euro su https://indifesanetwork.terredeshommes.it e sul sito https://timsostiene.tim.it/project.html#radio-indifesa

A ogni taglio di donazione corrispondono delle “ricompense” assolutamente uniche: dall’attestato di donazione alle PIN di Indifesa, per arrivare a interviste radiofoniche dedicate ai donatori top. Le aziende che doneranno almeno 500 euro potranno farsi realizzare ad hoc uno spot radiofonico dai ragazzi delle web radio del loro territorio.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
IBAN IT37E0103001633000063232384
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This