bambini disabili Iraq

Niente più muri per i bimbi disabili di Erbil

17 maggio, 2017

Un progetto ambizioso finanziato da AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo in aiuto dei bambini disabili nei campi di Debaga, Harsham e nell’area urbana di Erbil. Aperto da poco ha già raggiunto risultati inaspettati.

Sono quasi 200 i bambini disabili che stanno beneficiando dei servizi messi a disposizione nei campi sfollati e nell’area urbana di Erbil da Terre des Hommes.
Una squadra di professionisti composta da fisioterapisti e psicoterapeuti quotidianamente visita porta a porta i piccoli pazienti offrendo trattamenti specifici e personalizzati per poi inserirli nelle attività regolari dei centri educativi. L’obiettivo è quello di abbattere il muro dell’isolamento che li avvolge e che li porta alla discriminazione.

IMG_3586
erbil2
Erbil

Il progetto, finanziato da AICS – Agenzia Italiana per Cooperazione e lo Sviluppo, ha aperto nuovi scenari di intervento per Terre des Hommes in Iraq, operando nello specifico nel campo di Debaga e in quello di Harsham, (campi storici dove Terre des Hommes è presente da diversi anni), che ospitano sfollati iracheni fuggiti dall’Isis. Nell’area urbana di Erbil, invece, il progetto prevede la creazione di una rete per facilitare l’accesso dei bambini disabili della comunità locale nelle strutture educative e nelle scuole locali, fornendo il trasporto e appositi insegnanti di sostegno.

I bambini disabili spesso sono esclusi dagli spazi educativi e dalle scuole proprio per quelle barriere architettoniche e culturali che impediscono loro il ‘normale” accesso alle strutture. Attraverso questo intervento si vuole coinvolgere e inserire I bambini con disabilità nei Child Friendly Space dei campi e attraverso educatori specializzati farli partecipare con regolarità alle attività ludiche ed educative.

A poche settimane dall’inizio del progetto sono già più di 60 i bambini con disabilità, inseriti nei nostri centri all’interno del campo.

Il progetto prevede anche una parte di formazione dedicata agli insegnanti che lavorano nei campi sulle tematiche dell’inclusione sociale, del supporto psicologico e sulle disabilità nello specifico.

Gli insegnanti giocano un ruolo fondamentale e di primaria importanza nell’educazione, ma anche nella vita del campo in generale. Molti di essi, che vivono nei campi sono anch’essi fuggiti hanno vissuto situazioni traumatiche sotto Isis; il progetto prevede anche una parte di supporto psicologico dedicato a loro attraverso terapie di gruppo e focus group. Al momento sono quasi 100 gli insegnanti che usufruiscono della terapia e che frequentano I corsi di formazione.

Terre des Hommes nel 2017 sta sviluppando un altro progetto sempre dedicato ai bambini disabili nei campi rifugiati siriani e nell’area urbana di Erbil, finanziato da UNHCR.

Terre des Hommes lavora nel Nord Iraq – Kurdistan dal 2014 a fianco degli sfollati iracheni, dei rifugiati siriani e della comunità locale con interventi nei campi e nelle aree urbane. Terre des Hommes è ormai un attore di primaria importanza nella regione, punto di riferimento principale per la Protezione dei Bambini.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 57 MI
IBAN IT53Z0103001650000001030344
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This