(c)Stefano Stranges

Minorenni soli ai confini settentrionali

5 aprile, 2019

Le migliaia di minori non accompagnati che dall’Italia hanno tentato e tentano ogni giorno di passare le frontiere d’oltralpe sono una tipologia di migranti particolarmente vulnerabili. L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha appena pubblicato il volume “I movimenti dei minori stranieri non accompagnati alle frontiere settentrionali” che riprende varie raccomandazioni che Terre des Hommes aveva presentato alla Garante durante un’audizione nell’autunno scorso.

Secondo il nuovo rapporto le criticità nella protezione di questi minori non accompagnati sono di due tipi: quelle di sistema e quelle specifiche dei singoli territori. Tra le prime: la legge non prevede strutture di accoglienza ad hoc per minorenni in transito alle frontiere. Non sono stati adottati i decreti attuativi della legge 47/2017. Sono talvolta risultate assenti, incomplete e lacunose le informazioni fornite ai minori non accompagnati che giungono in Italia. E ciò aumenta il grado di vulnerabilità dei ragazzi, esponendoli al rischio di divenire preda di reti criminali.

Le raccomandazioni dell’Autorità Garante

Le istituzioni competenti sono state sollecitate dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza a garantire un’informazione capillare e uniforme su tutto il territorio nazionale – anche attraverso opuscoli ad hoc tradotti in più lingue – destinata ai minori stranieri non accompagnati, relativa ai diritti di cui sono titolari e alle opportunità che il sistema italiano offre loro. Raccomandato, inoltre, di definire la figura del mediatore culturale e di incoraggiarne la formazione, prevendendone la presenza obbligatoria nei centri di accoglienza e durante i pattugliamenti delle frontiere settentrionali. L’Autorità garante ha chiesto di prevedere centri di transito per minori stranieri non accompagnati nelle zone interessate dai movimenti e di provvedere a un’equa distribuzione dei ragazzi sul territorio nazionale in modo da garantire a ciascuno di loro un tutore volontario.

Per scaricare il documento clicca qui

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
IBAN IT37E0103001633000063232384
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This