Niger





    Espressioni culturali transfrontaliere tra il Burkina Faso e il Niger per la pace, l’inclusione sociale e lo sviluppo

    Tipo: Protezione dei Diritti Umani / Cultura, Pace, sviluppo
    Partner locale: Ministero della Gioventù e della Cultura dei due paesi, Associazione degli Scouts del Nige, Spazio Culturale Gambidi Burkina Faso, Organizzazioni a base comunitaria
    Beneficiari diretti: 1600 giovani appartenenti alle associazioni giovanili delle 8 città interessate dal progetto (Niamey, la capitale, Maradi, Tahoua e Agadez in Niger e Ouagadougou, Bobo-Dioulasso, Ouahigouya e Fada N’Gourma in Burkina Faso)
    – 30.000 persone considerate vulnerabili provenienti da comunità di migranti, comunità etniche/culturali minoritarie, gruppi di rifugiati, gruppi di donne, associazioni di persone vulnerabili (portatori di handicap, malati di HIV/AIDS) o excluse socialmente (bambini di strada, bambini vittime di discriminazione, albinismo e altre discriminazioni culturali), donne vittime di violenza ecc.
    – 800 artisti
    – 5000 tra leader comunitari e religiosi, responsabili dei servizi tecnici dei ministeri e dei comuni target, altre associazioni della società civile
    Descrizione:In un momento particolarmente critico per la sicurezza della regione, dove i conflitti interetnici e le minacce terroristiche si sviluppano e coinvolgono i giovani senza risorse delle zone urbane e delle zone più remote, questo progetto transfrontaliero tra il Burkina Faso e il Niger, fa della Cultura un fattore di pace e di sviluppo. L’obiettivo generale del progetto è la mobilitazione generale di giovani ‘militanti’ per portare dei messaggi di coesione sociale e inclusione, di pace e di dialogo attraverso micro attività urbane ispirate alle discipline artistiche come la danza, il teatro, l’oralità tradizionale o moderna (l’arte del racconto o lo slam), le arti plastiche e il cinema. Con la participazione delle comunità di base, dei capi tradizionali e religiosi, dei rappresentanti dei comuni e dei servizi dei vari ministeri interessati e di due associazioni portatrici di esperienze tecniche specifiche (gli Scouts in Niger con l’esperienza della gestione di gruppi giovanili – e l’Espace culturel Gambidi in Burkina Faso, scuola di arte e promotore di imprese culturali) il progetto ha l’ambizione di modificare durevolmente il comportamento delle popolazioni a partire dai giovani e a mezzo della cultura. 8 piattaforme di associazioni giovanili animano le attività sociali e culturali delle 8 città e ciascuna piattaforma crea e gestisce dei laboratori artistici (5 in ogni città, discipline diverse). Un grande festival culturale, si organizza tra Ouagadougou e Niamey, e 80 microimprese culturali saranno il risultato ultimo del progetto che intende perennizzare l’insieme dei dispositivi introdotti.
    Finanziatori: EuropeAid – Cultura e dialogo interculturale
    Data inizio: 01/02/2018
    Data fine: 31/01/2021

    Assistenza tecnica e sostegno alla Politica Nazionale della Giustizia minorile per il reinserimento sociale dei minori in conflitto con la legge e l’assistenza ai minori vittime di reclutamento da gruppi armati e terroristici

    Tipo: Protezione dei Diritti Umani /protezione giudiziaria dei minori
    Partner locale: Ministero della Giustizia
    Beneficiari diretti: almeno 200 persone tra assistenti sociali, magistrati, capi servizio delle giurisdizioni, agenti di protezione giudiziaria, formatori e personale dei centri di reinserimento sociale
    – 1500 minori accompagnati con progetti di vita
    – almeno 225 famiglie d’accoglienza presso le 11 giurisdizioni
    Descrizione: la Giustizia minorile è uno dei temi portanti della fondazione, l’assistenza tecnica all’implementazione del piano d’azione del ministero della Giustizia è l’obiettivo del programma intrapreso nel 2017, oggetto di una convenzione specifica di partenariato. L’accompagnamento si traduce in numero di formazioni tecniche, missioni di terreno congiunte, sostegno finanziario ad azioni specifiche come le inchieste sociali e i progetti di reinserimento che riguardano i minori, il sostegno alle attività dei centri di reinserimento.
    Finanziatori:  Terre des Hommes Italia
    Data inizio: 10/07/2017


    Comments

    comments

    Terre des Hommes Italia ONLUS

    Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
    Codice fiscale: 97149300150
    Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
    IBAN IT37E0103001633000063232384
    Tel +39 02 28970418
    Fax +39 02 26113971
    info@tdhitaly.org
    Latte creative

    Pin It on Pinterest

    Share This