rubina indifesa

Rubina non può raccontare la sua storia, lo faremo noi di Terre des Hommes al suo posto

Rubina aveva 12 anni ed era indifesa.
Era una sposa-bambina del Bangladesh. Per sfuggire al marito “ricco”, ha deciso di impiccarsi con la sua sciarpa nel bagno della casa dei genitori. Loro l’avevano consegnata a quell’uomo contro la sua volontà solo un mese e mezzo prima. I genitori pensavano che il matrimonio fosse per lei un riparo, una protezione: meglio un matrimonio che uno stupro e la rovina dell’intera famiglia. Sono stati inutili gli sforzi dei maestri della scuola che hanno cercato di riportarla tra i banchi. Anche i nostri operatori non hanno potuto fare nulla.
La morte di Rubina è una sconfitta per tutti noi. Ma lei rimane il simbolo del nostro impegno: nessuna bambina dovrebbe sposarsi così presto! Noi vogliamo che le bambine diventino le protagoniste del futuro. È per questo che da anni abbiamo attivato il sostegno a distanza per centinaia di loro e che oggi abbiamo bisogno del tuo aiuto concreto in difesa delle bambine.

Non vogliamo più raccontare storie come quella di Rubina.

Terre des Hommes

Sostieni una bambina #indifesa

Share This