cs-spesa-new

Terre des Hommes tra i partner del Comune di Milano nell’iniziativa “Milano aiuta” per distribuire cibo a chi è schiacciato dalla crisi economica

23 marzo, 2021

Tra le conseguenze della pandemia si registra una crescita drammatica della povertà nel nostro Paese e le lunghissime code di persone in attesa di ricevere un pasto immortalate nei giorni scorsi a Milano, capoluogo della regione più ricca d’Italia, raffigurano le dimensioni di un’emergenza drammatica che richiede risposte concrete e tempestive. Con il progetto Spesa Sospesa Terre des Hommes è fra gli enti della società civile che riceveranno i fondi del Comune da distribuire sotto forma di aiuti alimentari. Prosegue così l’impegno dell’organizzazione, che fino ad oggi ha consegnato pacchi alimentari per l’equivalente di 200.000 pasti alle famiglie più fragili a Milano e in Lombardia.

Milano, 22 marzo 2021, ad un anno dallo scoppio della pandemia, in Italia l’incidenza dei “nuovi poveri” è arrivata al 45%. Quasi una persona su due che chiede aiuto per mangiare lo fa per la prima volta e spesso sono famiglie con minori. Nella sola città di Milano sono 9.433 famiglie con minori beneficiarie di almeno una misura di sostegno e 21.000 i bambini e le bambine in povertà.

La Lombardia rimane una delle regioni italiane più colpite dal virus, non solo dal punto di vista sanitario, ma anche da quello socioeconomico. A pagarne le conseguenze è chi già viveva ai margini della società, o chi, proprio durante questi mesi, ha peggiorato gravemente le sue condizioni economiche.
In questo contesto Terre des Hommes prosegue l’impegno per supportare le famiglie più fragili attraverso Spesa Sospesa, il progetto di solidarietà circolare, ideato e promosso dal Comitato Lab00 Onlus e realizzato a Milano grazie alla collaborazione tra Terre des Hommes e Banco Alimentare della Lombardia.

Spesa Sospesa mette in rete aziende, Comuni e associazioni non Profit per la raccolta e la distribuzione di alimenti a chi ne ha bisogno, grazie alla piattaforma di food sharing di Regusto, le imprese, le catene di distribuzione e i produttori locali possono sia donare i prodotti in eccedenza o in scadenza, sia vendere i propri prodotti a prezzi scontati.
A Milano, Spesa Sospesa ha già consegnato più di 5.000 pacchi alimentari e cibo fresco con il supporto di Esselunga e Frutta King, per un equivalente di 200.000 pasti, fornendo anche cibo fresco per garantire soprattutto ai più piccoli un’alimentazione equilibrata.

Con il dispositivo Milano Aiuta, il Comune di Milano mette in campo 700mila euro, cui si aggiungono 260mila euro come parte di cofinanziamento dei sei enti del terzo settore coinvolti nell’iniziativa.

I fondi, per i mesi da marzo a dicembre 2021, vanno a potenziare modelli operativi già esistenti, come appunto Spesa Sospesa – distribuzione di pacchi alimentari, empori della solidarietà, botteghe solidali e mensa sociale (con distribuzione di pacchi) – sul territorio cittadino, suddiviso in 4 ambiti: Nord (Municipi 1, 2 e 9), Est (Municipi 3 e 4), Sud (Municipi 5 e 6) e Ovest (Municipi 7 e 8). 

Terre des Hommes con Spesa Sospesa, anche grazie al sostegno di Only the Brave Foundation continuerà l’attività di distribuzione di pacchi alimentari e prodotti di prima necessità nei Municipi 8 e 9 ed estenderà la sua attività ad Ovest nel Municipio 7.

“Come ripetiamo ormai da un anno tra le conseguenze che questa terribile pandemia sta lasciando dietro di se, c’è un aumento esponenziale delle povertà, ce lo dicono i numeri, l’ISTAT nelle sue previsioni parla di 1milione di poveri in più nel 2020 e di un aumento di 209.000 bambini e ragazzi che vivono in povertà assoluta. Ma ce lo dicono anche i volti e le storie delle tante mamme e tanti papà che abbiamo incontrato con il progetto Spesa Sospesa, che per la prima volta hanno dovuto chiedere aiuto per ricevere un pasto per il loro figli.” Afferma Paolo Ferrara direttore generale di Terre des Hommes Italia “L’iniziativa del Comune va sicuramente nella direzione giusta, quella di una forte collaborazione con le realtà che sono presenti sul territorio per mettere a sistema interventi di sostegno e aiuto. Tuttavia, la portata dell’emergenza a cui siamo di fronte richiede la massima attenzione delle Istituzioni e azioni urgenti a livello nazionale.”

Le risorse economiche erogate dal Comune saranno utilizzate per il 90% per l’acquisto di derrate alimentari da distribuire ai nuclei domiciliati di fatto a Milano – che siano già in carico agli Enti selezionati oppure che siano segnalati dal Comune a seguito di contatto con il call center “Milano Aiuta” allo 020202 – e più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, con priorità per quelli che non siano già assegnatari di sostegno pubblico.

Grazie all’utilizzo delle due piattaforme, quella messa a disposizione dal progetto Spesa Sospesa e quella del Comune di Milano, sarà possibile tracciare in modo trasparente tutto il percorso delle merci fino alla consegna ai nuclei famigliari.

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
IBAN IT37E0103001633000063232384
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This