cambiamo-regole

Alziamo la voce, cambiamo le regole!

25 giugno, 2021

Le discriminazioni di genere nella comunicazione sportiva

Divertimento, crescita, svago e anche valvola di sfogo, lo sport riveste un ruolo fondamentale all’interno della società ed è veicolo di valori e insegnamenti per milioni di bambini e bambine. Tuttavia anche all’interno di questo mondo sono evidenti le discriminazioni di genere, ad ogni livello.
Discriminazioni veicolate anche attraverso il linguaggio della comunicazione sportiva; è questo il focus del lavoro di ricerca “Alziamo la voce, cambiamo le regole!” di Nicolò Grandieri, laureato in Design della comunicazione presso il Politecnico di Milano, che con la sua tesi di laurea ha analizzato le modalità di narrazione e il racconto che i media sportivi realizzano nei confronti delle atlete, mettendo in luce e evidenziando le disparità di genere, nel linguaggio, nei contenuti e nella visibilità data allo sport femminile.

I risultati del lavoro di ricerca confermano che nonostante un incredibile aumento negli ultimi anni della partecipazione sportiva femminile, la tendenza dei media è quella di realizzare un racconto povero, scarno, ricco di giudizi sull’apparenza piuttosto che sulle prestazioni e competenze sportive, corrispondenza che accade raramente nel racconto sportivo maschile.
Il messaggio discriminatorio veicolato dei media, che Nicolò Grandieri presenta nella sua testi, trova riscontro anche sui campi da gioco e nelle opinioni di ragazzi e le ragazze che, intervistati dal recente Osservatorio Permanente sullo Sport e le Nuove Generazioni di Terre des Hommes e OneDay Group, confermano la forte percezione di disparità di trattamento tra uomini e donne, il 98% pensa che le atlete donne, a livello agonistico e professionale, siano ingiustamente meno pagate degli uomini e il 44% fra loro si sente escluso, o esclusa dalle attività sportive a causa del genere.

Lo studio realizzato da Nicolò è uno strumento prezioso che ci auguriamo possa raggiungere il più possibile il gli addetti ai lavori nel mondo della comunicazione sportiva e orientarli ad un cambio di paradigma verso una narrazione che favorisca la parità di genere e una corretta rappresentazione del mondo dello sport femminile.

Per informazioni e approfondimenti è possibile contattare direttamente Nicolò Grandieri a questo indirizzo mail: nicolograndieri@gmail.com

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
IBAN IT37E0103001633000063232384
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This