liberae-articolo

#Liberaè: arte e cultura contro la violenza di genere

10 febbraio, 2020

Dopo il successo della prima edizione di indifesa 2019 – “Stand for Girls”, Terre des Hommes assieme a Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante ha rinnovato l’impegno contro la violenza e gli stereotipi di genere, organizzando #Liberaè, una kermesse artistica che rifletta su questi temi, a partire dalla poetica mostra Noli Me Tangere degli artisti illustratori Guido Scarabottolo e Arianna Vairo.

Accanto a loro altre 5 mostre, 5 spettacoli teatrali, 6 spettacoli per ragazzi, 4 concerti, 7 incontri/workshop che coinvolgono realtà autorevoli nel campo della cultura, dell’arte e dell’educazione, come la Cooperativa Sociale Fosforo, Museo Farfalla, Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, Centro Antiviolenza Cerchi D’Acqua, Casa Walden, ITSOS Albe Steiner, Compagnia Teatrale La Dual Band, Compagnia Teatrale Alma Rosè, Collettivo Clown, Milano Printmakers, Timarete.

indifesa #Liberaè fa parte del Palinsesto del Comune di Milano “Creativa 2020. I talenti delle donne” e della Civil Week ‐ La Società in movimento: la prima settimana italiana della cittadinanza attiva.

 

Scarica il Programma Completo

 

Arianna Vairo
Arianna Vairo
Guido Scarabottolo
Guido Scarabottolo

Lunedì 17 febbraio, ore 18.30
Fabbrica del Vapore, Via Procaccini 4, Milano, c/o Spazio Ex Cisterne

Inaugurazione delle mostre:

Noli me tangere

Opere di Guido Scarabottolo e Arianna Vairo
in collaborazione con Milano Printmakers
Le 40 opere esposte dei due artisti illustratori ci offrono una visione poetica, apparentemente agevole, della lotta alla violenza di genere, la difesa dell’adolescenza, dei suoi sogni, delle sue speranze e dei suoi diritti. Il loro approccio è estremamente efficace nell’aiutarci ad approfondire lo sguardo su questi temi e farne emergere il forte significato.

Mostra Premio Meno30

In collaborazione con Photofestival e Atelier della Fotografia – Progetto Artepassante
Concorso fotografico incentrato sulla rappresentazione di bambine, ragazze e donne che abbattono stereotipi e costrizioni culturali, libere da violenze e discriminazioni, libere di essere chiunque vogliano. Si ringrazia Loreto Print per la stampa delle fotografie.

Lessici familiari – stereotipi a ogni latitudine

A cura di Centro Antiviolenza Cerchi d’Acqua
Un “viaggio” tra proverbi, detti popolari e modi di dire sulla donna: un fil rouge che attraversa Paesi, nazioni e latitudini a riconferma di quanto il problema delle discriminazioni e della violenza di genere abbia radici culturali profonde – ovunque.

Libera è

Mostra fotografica di Casa Walden a sostegno di Terre des Hommes Italia
Cosetta Gardini, Sara Pignatari e Giuseppe Tolo, utilizzando immagini positive, sottolineano quanto sia importante garantire a tutte le bambine le libertà più elementari, ma ancora oggi non scontate e talvolta irrealizzabili, come quelle di giocare, correre, viaggiare, esprimersi, imparare e soprattutto amare.

Habitus

A cura del gruppo di artiste Timarete
Comunicare attraverso l’abito è possibile. È necessario per presentarci al mondo dicendo chi siamo, influenzando il parere degli altri e salvaguardando i nostri pensieri-idee dalle ingerenze e manipolazioni altrui.

#slaveoftheslaves

A cura di ITSOS Albe Steiner
Campagna di comunicazione sociale contro la discriminazione di genere ideata e realizzata da alcune studentesse. Questo progetto, vincitore del Premio Menotrenta 2018/2019, vuole restituire un’immagine di forza, determinazione e coraggio che ogni donna ha dentro di sé e che deve imparare a riconoscere ed esprimere.

Indifesa è il progetto di Terre des Hommes nato per portare a conoscenza di tutti le drammatiche condizioni di schiavitù, povertà, violenza e sfruttamento a cui vengono quotidianamente sottoposte nel mondo migliaia di bambine e adolescenti di ogni età. L’Associazione Le Belle Arti, capofila del progetto Artepassante, ha deciso di farsi carico di una costante programmazione e realizzazione di attività culturali, artistiche, musicali e teatrali che quotidianamente tengano viva l’attenzione su questi temi. indifesa.
e #Liberaè sono sostenute da Bata, che farà nascere a Parma il nuovo “spazio Indifesa & Bata”, un centro a sostegno di mamme e ragazze in difficoltà. Dal 24 febbraio all’8 marzo Bata devolverà 2€ per ogni paio di scarpe Bata vendute sia negli oltre 250 punti vendita di Italia, Spagna e Svizzera, sia online.

Apertura mostre dal 18 febbraio all’8 marzo
Orari: martedì-domenica 10-13.30, 15-18 (lunedì chiuso). Ingresso libero.

Il programma della manifestazione è disponibile anche su www.civilweek.it, novità e appuntamenti potranno essere seguiti anche sui canali social Facebook e Instagram con gli hashtag ufficiali: #CivilWeek; #civilweek2020; #MCW2020

Comments

comments

Terre des Hommes Italia ONLUS

Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
IBAN IT37E0103001633000063232384
Tel +39 02 28970418
Fax +39 02 26113971
info@tdhitaly.org
Latte creative

Pin It on Pinterest

Share This