Siria




    Progetto per combattere la malnutrizione acuta e servizi per l’alimentazione di neonati e bambini per le famiglie vulnerabili del campo di Areesha e della città di Qamishli, governatorato di Al Hasakeh
    Tipo: Nutrizione
    Partner locale: SARC (Syrian Arab Red Crescent)
    Descrizione: L’intervento mette in atto dei servizi salvavita per il trattamento della malnutrizione acuta dei bambini al di sotto dei 5 anni e delle donne vulnerabili in gravidanza o che allattano. Inoltre promuove le buone pratiche nell’alimentazione dei neonati e dei bambini piccoli e I comportamenti più corretti nel campo igienico-sanitario nelle zone d’intervento. Una equipe mobile si occupa di identificare casi di malnutrizione tra I profughi e le comunità ospitanti, supportando il lavoro della clinica pubblica della SARC a Qamishli. All’interno del campo di Areesha è prevista la creazione di un centro dedicato alla lotta alla malnutrizione. Inoltre si organizzano formazioni per I volontari della SARC e il ministero della Sanità su malnutrizione materno-infantile, alimentazione secondo le linee guida dell’OMS.
    Beneficiari diretti: 70158
    Finanziatore: OCHA (Ufficio delle Nazioni Unite di Coordinamento degli Aiuti Umanitari)
    Data inizio: 15/12/2019
    Data fine: 14/09/2020

    Rafforzare e migliorare il benessere psicologico dei rifugiati del campo di Al Areesheh e Al-Hassakeh con assistenza psicosociale, primo aiuto psicologico, protezione dell’infanzia ed educazione alla gestione dei rischi
    Tipo: protezione
    Partner locale: SARC (Syrian Arab Red Crescent)
    Descrizione: Il progetto mira a contribuire al benessere dei gruppi vulnerabili (soprattutto donne, bambini e disabili) attraverso la creazione di spazi a misura di bambino, spazi protetti per donne ed equipe mobili che offriranno assistenza psicosociale e psicologica specialmente ai nuovi arrivati nei due campi. Saranno condotte anche delle campagne di sensibilizzazione sui rischi delle mine antiuomo a tutta la popolazione dei campi, bambini compresi, e delle formazioni specifiche ai volontari della SARC.
    Beneficiari diretti: 6130
    Finanziatore: OCHA (Ufficio delle Nazioni Unite di Coordinamento degli Aiuti Umanitari)
    Data inizio: 15/12/2019
    Data fine: 14/06/2020

    Progetto di emergenza per la riabilitazione di edifici scolastici per il miglioramento dei servizi educativi di base e il supporto all’inclusione scolastica di bambini con disabilità e vulnerabili nel governatorato di Dar’a
    Tipo: Educazione
    Partner locale: SCFPA Syrian Commission for Family Affairs and Population
    Descrizione: Il progetto vuole contribuire al miglioramento dell’accesso ai servizi di base educativi in Siria. Tramite questo intervento, TDH vuole favorire l’accesso, prevenire l’abbandono scolastico, e migliorare la qualità e l’insegnamento primario nel Governatorato di Dar’a tramite la riabilitazione e l’adeguamento di 8 scuole primarie; il miglioramento della qualità del servizio educativo in ambito pedagogico e didattico; campagne informative per aumentare l’inclusione sociale dei bambini con disabilità. Il progetto mira a favorire l’accesso alle strutture educative sia a minori con disabilità sia a minori provenienti da comunità sfollate, per favorire maggiore integrazione e coesione sociale. Un’attenzione particolare sarà posta sulle bambine e sulle ragazze in generale, con particolare attenzione alle disabilità.
    Beneficiari diretti: 4.998
    Finanziatore: AICS
    Data inizio: 05/11/2019
    Data fine: 4/11/2020

    Progetto per la lotta alla malnutrizione nel Governatorato di Dara’a
    Tipo: Nutrizione
    Partner locale: SARC (Mezzaluna rossa siriana)
    Descrizione: Questo progetto si prefigge di affrontare il problema dell’inadeguatezza dei servizi salvavita nella città di Izraa per il trattamento della malnutrizione acuta dei bambini con meno di 5 anni e delle donne in gravidanza o che allattano. Attraverso un gruppo di madri vengono promosse le buone pratiche per l’alimentazione dei neonanti e dei bambini più piccoli e comportamenti virtuosi che possono ridurre le morti evitabili tra le fasce più vulnerabili della popolazione di Izraa e aree circostanti, come gli sfollati. Questo territorio viene presidiato con un centro dedicato per la lotta alla malnutrizione e delle equipe mobili che individuano i casi che hanno bisogno di assistenza e distribuiscono i supplementi nutrizionali.
    Beneficiari diretti: 1.702
    Finanziatore: fondi privati
    Data inizio: 01/08/2019
    Data fine: 31/04/2020

    Progetto SJR5 per la fisioterapia dei disabili ad Aleppo e nelle aree rurali di Damasco
    Tipo: Salute e Sicurezza alimentare
    Partner locale: SCFPA (Syrian Commission for Family Affairs and Population)
    Descrizione: Il progetto fornisce servizi di fisioterapia ai disabili e assistenza psicosociale per loro e le persone che si occupano di loro, con due centri dedicati e delle equipe mobili. Inoltre a queste famiglie vengono distribuiti voucher per l’acquisto di alimenti.
    Beneficiari diretti: 4.908
    Finanziatore: MOFA NL
    Data inizio: 01/01/2019
    Data fine: 31/12/2019
     
    Progetto SJR5 per la sicurezza alimentare ad Aleppo
    Tipo: Sicurezza alimentare
    Partner locale: SCFPA (Syrian Commission for Family Affairs and Population)
    Descrizione: Quattro membri di SJR (Oxfam, Cordaid, Dorcas & Terre des Hommes) distribuiscono alla popolazione vulnerabile del governatorato di Aleppo contanti e voucher per comprare alimenti.
    Beneficiari diretti: 2.570
    Finanziatore:  MOFA NL
    Data inizio: 01/07/2019
    Data fine: 30/06/2020

    Bambini in fuga



    Comments

    comments

    Terre des Hommes Italia ONLUS

    Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
    Codice fiscale: 97149300150
    Banca Monte dei Paschi di Siena Ag. 34 MI
    IBAN IT37E0103001633000063232384
    Tel +39 02 28970418
    Fax +39 02 26113971
    info@tdhitaly.org
    Latte creative

    Pin It on Pinterest

    Share This