Palestina - Terre des Hommes Italia

Palestina

Il lavoro di Terre des Hommes in palestina

IL NOSTRO IMPEGNO A SOSTEGNO DI BAMBINI E BAMBINE VULNERABILI IN PALESTINA

Terre des Hommes Italia opera in Palestina dal 2000. I nostri programmi mirano alla promozione ed alla difesa dei diritti fondamentali di bambine e bambini dei gruppi più vulnerabili della società palestinese, quali il diritto all’educazione, alla salute, alla libertà di movimento e di espressione, ad uno sviluppo psicologico equilibrato, in linea con quanto stabilito dalle convenzioni internazionali.

In questi anni abbiamo realizzato interventi di sviluppo e di emergenza a Gerusalemme Est, nelle zone più remote del Governatorato di Hebron svolgiamo interventi di supporto ai servizi di salute ed  educativi con focus sulla risposta ai bisogni di bambini/e con bisogni specifici, nei campi profughi di Al Amari, Qalandia e Al Jalazoun offriamo opportunità educative e formative alle bambine e ai bambini, nella Striscia di Gaza interveniamo  a favore di persone con disabilità, infine  nelle comunità rurali e pastorali situate nell’area C/E1 svogliamo attività di supporto psicosociale e sociosanitario.

Tutti questi interventi sono stati realizzati in coordinamento con le autorità palestinesi competenti (Ministero dell’Istruzione, Ministero della Salute, Municipalità e Comitati di Villaggio), in partenariato con numerose associazioni della società civile, e in coordinamento con le ONG internazionali presenti sul territorio.

 

In che cosa consiste il nostro lavoro?

  • Organizziamo attività psicosociali, culturali, sportive e ricreative per sostenere il percorso educativo e il benessere psicosociale di bambini e bambine nelle aree più vulnerabili della Cisgiordania.
  • Con il progetto Ta’Lim Lil’Jami’a, finanziato dalla Commissione Europea e dalla UEFA Foundation for Children, e realizzato in stretto coordinamento con il Direttorato per l’Istruzione, contribuiamo a migliorare i servizi educativi a Gerusalemme Est e sosteniamo lo sviluppo di un sistema educativo inclusivo e di qualità tramite formazione del personale scolastico, attività scolastiche ed extrascolastiche, coinvolgimento di genitori, creazione e riabilitazione di spazi all’interno delle scuole pubbliche e prevenzione dell’abbandono scolastico. inclusionpalestine.org
  • Distribuiamo kit educativo-ricreativi, forniamo servizi di trasporto dalle case alle scuole e organizziamo attività extra-curricolari come campi estivi.
  • Lavoriamo per tutelare i diritti dei bambini e delle bambine palestinesi, in collaborazione con le associazioni locali e le reti internazionali
  • Svolgiamo attività e incontri per lo sviluppo della creatività e della partecipazione attiva di tutta la comunità educante, e in particolare delle famiglie di studenti e studentesse delle scuole pubbliche in cui lavoriamo.

 

COSA FACCIAMO CON L’ADOZIONE A DISTANZA?

  • Sosteniamo l’apprendimento e lo sviluppo della creatività di bambini, bambine e adolescenti, offrendo loro supporto educativo e laboratori di apprendimento creativo.
  • Garantiamo spazi educativi, ricreativi e culturali (campi sportivi, biblioteche, laboratori) attrezzati, sicuri e protetti, con attenzione anche all’inclusione di bambini e bambine con difficoltà di apprendimento, disabilità fisiche, bisogni specifici.
  • Svolgiamo attività e incontri, per lo sviluppo della creatività e della partecipazione attiva anche degli adulti.
  • Organizziamo incontri per le famiglie che coinvolgono i genitori sui bisogni e lo sviluppo dei bambini e bambine e dei giovani.
  • Forniamo supporto alle famiglie più vulnerabili tramite screening medici, kit scolastici, abiti invernali o altro materiale essenziale (incluso materiale igienico-sanitario durante la pandemia)

 

Dopo il campo estivo è più facile ricominciare!

Dopo il campo estivo è più facile ricominciare!

Anche a Gerusalemme le scuole sono appena iniziate, ogni bambino sta iniziando a conoscere i nuovi professori e compagni di classe e ad adattarsi ai nuovi ritmi di vita. Ma nella mente di tanti bambini palestinesi c’è il bel ricordo del campo estivo organizzato nella...

Palestina: tirando le somme di un anno speciale

Palestina: tirando le somme di un anno speciale

L’anno scolastico 2020-2021, assieme a molti altri elementi delle nostre vite, è stato reso particolarmente eccezionale dalla serie di sfide senza precedenti poste dalla pandemia. Fra abitudini quotidiane scombussolate e con telelavoro e lezioni a distanza divenute...

Dalla Palestina a Milano (e viceversa) per la pace e la giustizia

Dalla Palestina a Milano (e viceversa) per la pace e la giustizia

L’anno scolastico è finito e questo segna anche la conclusione del secondo anno del gemellaggio fra due scuole palestinesi di Gerusalemme Est (Hassan Al Thani e Djabel Al Mukabber) e l’Istituto Sperimentale ad indirizzo Musicale Rinascita-A Livi di Milano, un’attività...

Risorse

Immagini

Burj Al-Luqluq Social Center Society
Casa del Sole

Video

condividi con i tuoi amici